Il WWE Hall of Famer Mark Henry approda in AEW e Tony Khan lo accoglie così



by   |  LETTURE 2759

Il WWE Hall of Famer Mark Henry approda in AEW e Tony Khan lo accoglie così

Nelle ultime ore, più precisamente durante la messa in onda di Double or Nothing, la All Elite Wrestling ha voluto regalare diverse grandi sorprese ai suoi fan di tutto il mondo, andando a far apparire anche grandi personaggi ex WWE sui suoi teleschermi, come ad esempio Lio Rush, apparso nella Casino Battle Royal vinta poi da Jungle Boy.

Se per quanto riguarda Lio Rush, al momento il peso leggero ex campione della WWE sembrerebbe essere stato contattato solo one night only, non avendo firmato un nuovo contratto con la famiglia Khan, per quanto riguarda invece l'apparizione clamorosa del WWE Hall of Famer, Mark Henry, il tutto sembra essere invece confermato ed ufficiale.

Mark Heny ha infatti firmato un nuovissimo accordo con la compagnia numero due degli Stati Uniti, andando a fare da trainer e da commentatore in uno dei prossimi nuovi show della compagnia.

Mark Henry apre un nuovo capitolo in AEW

Dopo la sua apparizione sui teleschermi della AEW, Tony Schiavone ha voluto confermare come Mark Henry sarà il nuovo analista di AEW Rampage, nuovo show che andrà in onda ogni venerdì sera da Agosto in poi, sui teleschermi di TNT e soprattutto che sarà uno dei coach del reparto d'allenamento della compagnia.

Già questo venerdì sera, a Dynamite, Mark Henry parlerà del suo ruolo, in diretta nello show di punta della compagnia dei Khan.


Subito dopo questo colpo clamoroso, anche il presidente Tony Khan ha voluto dire la sua, affermando:

"Mark Henry ed io siamo amici e Mark mi ha detto che era disponibile a fare alcune cose che io ero veramente interessato a mandare in scena.

Ho pensato quindi fosse un'ottima idea visto che eravamo buoni amici, ma oltre a questo lo rispetto molto anche come persona nel mondo del pro-wrestling, non solo come grande lottatore, ma anche come grande mente, grande scout e grande analista di wrestling.

Lui dà le sue opinioni a Busted Open Radio, ma fa anche dei grandissimi report di scouting ed inoltre è un grande mentore, che aiuta i più giovani. Il tutto apre la mente a 360° nel mondo del pro-wrestling.

Credo che sarà una grande personalità non solo on-screen, ma anche nel backstage. E' un grande amico e una grande persona. Quindi non posso che essere felice di accoglierlo nella grande famiglia che è la AEW, non vedo l'ora di annunciarlo in uno show così speciale" .