Ex campione della WWE ha debuttato stanotte a Double or Nothing della AEW - SPOILER



by   |  LETTURE 3103

Ex campione della WWE ha debuttato stanotte a Double or Nothing della AEW - SPOILER

Durante la notte, la All Elite Wrestling ha mandato in onda il suo ultimo ppv, l'importantissimo Double or Nothing, che i fan attendevano da settimane e che sembra essere stato anche molto più lungo del previsto.

Durante la serata dedicata al gran wrestling, ci sono state parecchie sorprese tra cui anche l'arrivo di un ex WWE, che nessuno si aspettava di vedere sui ring della compagnia numero due d'America, soprattutto adesso.

Nonostante gli atleti che hanno fatto il famoso "salto della barricata" siano ormai svariati, come ad esempio il campione TNT in carica, Miro, che sui ring della WWE si chiamava invece Rusev, alla conta mancava ancora l'ex campione dei cruiserweight della WWE, che stanotte ha debuttato durante la Casino Battle Royal valida per una title shot al titolo mondiale.

Lio Rush debutta sui ring della AEW

Durante l'entrata in scena della famosa carta del Jolly, ovvero quel personaggio ancora sconosciuto al grande pubblico, si è presentato sullo stage della federazione, nella Battle Royal che ha reso famoso il ppv della AEW, l'ex WWE Lio Rush, ex campione dei pesi leggeri della compagnia dei McMahon, nonchè ex manager di Bobby Lashley on-screen a Monday Night Raw.
A quanto pare, i fan sono stati molto felici di rivederlo su di un ring molto importante di pro-wrestling, visto che all'entrata del ragazzo, sono anche partiti immediatamente dei cori "Lio, Lio", che lo hanno accompagnato fino a sopra il ring.

Ovviamente, Lio Rush non ha vinto la contesa, venendo eliminato da uno dei membri dei Private Party, con i due che potrebbero così iniziare un nuovo feud nelle prossime settimane.
La sua eliminazione è stata accompagnata da parecchi fischi da parte del pubblico, che a quanto voleva la vittoria del giovane ragazzo, ma che è andata alla fine a Jungle Boy.

Vedremo nelle prossime settimane cosa si inventerà la dirigenza della All Elite Wrestling per il ragazzo ex WWE, in che storyline lo inserirà e con chi potrà aprire una faida sui ring di Dynamite.