Ex WWE subisce un bruttissimo colpo in uno show indie e viene portato via in barella



by   |  LETTURE 1346

Ex WWE subisce un bruttissimo colpo in uno show indie e viene portato via in barella

Nel corso degli ultimi anni, dalla WWE sono passati i personaggi più disparati, compresa una coppia veramente formidabile per quanto riguarda le doti al microfono, che inizialmente era anche affiancata a Carmella. Stiamo parlando di Enzo Amore e Big Cass, i quali sembrerebbero aver trovato adesso il loro futuro nelle compagnie indipendenti, con Big Cass che ha cambiato nome in W Morissey ed è tornato quindi ad utilizzare il suo nome vero, firmando un contratto con Impact Wrestling poche settimane fa e con Enzo che invece continua a saltare da una promotion all'altra, lavorando a gettone ogni tanto.

Dopo averli visti per anni sui ring della WWE insieme, con la loro entrata che era una delle più attese dal pubblico per l'enfasi con la quale gli atleti la gridavano salendo sul ring, tra i due c'era stato anche uno split, il quale aveva però segnato il destino di tutti e due, alla fine rilasciati dalla compagnia, anche a causa del loro comportamento non proprio professionale al massimo.

Dopo una DDT, Enzo Amore va completamente KO

Come confermato da Dave Meltzer e Bryan Alvarez in uno dei loro ultimi aggiornamenti del Wrestling Observer, durante l'ultimo show della SWE in Texas, ovvero una compagnia indipendente americana, Enzo avrebbe subito un bruttissimo colpo alla testa fuori dal ring, perdendo i sensi all'istante.
Le parole di Alvarez sono state infatti queste:

"Enzo stava facendo uno show stanotte ed apparentemente, durante uno spot fuori dal ring è svenuto ed è rimasto senza sensi, fin quando non lo hanno trasportato in ospedale, ma fortunatamente sta bene.

Questo è tutto quello che sappiamo al momento" . Meltzer ha poi voluto chiarire che questo era il primissimo match di Enzo sui ring di questa compagnia indipendente e che il match doveva essere quello che chiudeva lo show prima dell'intermezzo.

A quanto pare, l'atleta sarebbe realmente stato messo KO dalla DDT eseguita in maniera sbagliata, con lo stesso Enzo che ha però voluto ringraziare tutti solo qualche ora dopo, tramite il suo account Twitter, facendo quindi capire che la situazione non è grave.