Impact Wrestling: risultati completi del PPV "No Surrender"



by   |  LETTURE 762

Impact Wrestling: risultati completi del PPV "No Surrender"

Ecco i risultati completi di No Surrender, PPV di Impact Wrestling andato in onda ieri sera: L'evento si apre con un video package di Tommy Dreamer che ha appena copiuto 50 anni e ha ripercorso la sua trentennale carriera all'interno del mondo del wrestling.

  • XXXL & Tenille Dashwood (w/Kaleb) vs. Decay (Rosemary, Crazzy Steve & Black Taurus)
A vincere è la Decay grazie a uno spettacolare moonsault neckbreaker di Black Taurus ai danni di Larry D.
  • Brian Myers & Hernandez vs.

    Eddie Edwards & Matt Cardona

Il team degli heel si porta a casa la vittoria grazie a una clothesline di Bryan Myers, noto in WWE con il nome di Curt Hawkins, ai danni dell'ex Zack Ryder.
  • Deaner (w/Violent By Design) vs.

    Jake Something

L'incontro tra ex amici poi diventati rivali viene vinto da Jake Something con una Black Hole Slam. Al termine del match, Eric Young e Joe Doering aiutano il proprio alleato a prendersi la rivincita, schiantando Jake Something su di un tavolo con una powerbomb dal paletto.

  • X-Division Thriple Threat Revolver Match
A mani basse l'incontro migliore della serata. A iniziare il match ci hanno pensato Trey Miguel, Suicide e Blake Christian, per poi essere seguiti da altri lottatori. A vincere è infine Josh Alexander con un death valley piledriver ai danni di Ace Austin, diventano number one contender all'X-Division Championship.

Nel backstage Rich Swann annuncia la decisione del management di Impact Wrestling: Moose è stato bandito dal main event.

  • Knockouts Tag Team Championship: Fire ‘N Flava (c) vs. Havok & Nevaeh
L'incontro, senza squalifiche, viene vinto dal team composto da Kiera Hogan e Tasha Steelz, che si confermano le campionesse di coppia di Impact.

  • X-Division Championship: TJP (c) vs. Rohit Raju (w/Shera)
TJP si conferma X-Division Champion, vincendo il match per schienamento grazie alla Mamba Splash. Nel backstage vediamo Tommy Dreamer prepararsi per il suo match e dichiara di voler regalare spettacolo a tutti i suoi fan.

  • Deonna Purrazzo, Kimber Lee & Susan vs. Jazz, Jordynne Grace & ODB
Jazz, Jordynne Grace & ODB vincono il match per sottomissione grazie a una STF dell'ex superstar della WWE ai danni di Susan.
  • Impact World Tag Team Championship: The Good Brothers (c) vs.

    James Storm & Chris Sabin vs. Private Party (w/Matt Hardy)

Continua il crossover tra AEW e Impact Wrestling. I Private Party avevano la vittoria in punto, ma l'astuzia e l'esperienza dei Good Brothers è stata preminente e li ha portati a confermarsi campioni di coppia della Compagnia.

Nel post match Matt Hardy discute animatamente con i Private Party, rei di averlo deluso.

  • Impact World Championship: Rich Swann (c) vs. Tommy Dreamer
Match molto equilibrato e ricco di repentini cambi di fronte. L'ex icona dell'ECW arriva vicinissimo alla vittoria con la Death Valley Driver, ma Rich Swann compie un kick out all'ultimo secondo e si porta a casa il match con la patentata Phoenix Splash, confermandosmi Impact World Champion.

Al termine dell'incontro Dreamer e Swann si stringono le mani in segno di rispetto, ma vengono entrambi attaccati da Moose che li stende al tappeto e posa al centro del ring con l'Impact World Championship e con il TNA World Heavyweight Championship.

Il PPV si conclude con un breve teaser che annuncia l'arrivo in quel di Impact di due giovani talenti della New Japan Pro Wrestling, ovvero David Finlay e Juice Robinson, noti come FinJuice.