Chris Jericho parla della lotta tra WWE NXT e l'AEW: "La situazione è imbarazzante"



by   |  LETTURE 1439

Chris Jericho parla della lotta tra WWE NXT e l'AEW: "La situazione è imbarazzante"

Tra i principali protagonisti dell'All Elite Wrestling, il wrestler Chris Jericho ha rilasciato un'intervista ai microfoni di Yahoo Sports, intervista dove ha trattato di tanti argomenti. Tra gli altri il canadese ha commentato la "guerra" di ascolti del mercoledì sera tra WWE NXT e AEW Dynamite.

Da quando questo scontro è iniziato circa un anno fa la federazione di Tony Khan ha avuto un maggior numero di vittorie per quel che riguarda le visualizzazioni totali ed i dati chiave riguardo l'aspetto demografico.

Le parole di Chris Jericho riguardo la lotta con WWE NXT

Sono tanti a credere che l'AEW potrebbe avere un crescita ancora maggiore se questa nuova federazione non dovesse confrontarsi più volte contro NXT. Ecco le sue parole a riguardo: "Non abbiamo iniziato una guerra o una battaglia come dite, ma semplicemente siamo preoccupati e guardiamo le nostre cose.

Non ci interessa cosa fa la WWE ed in generale cosa fa NXT. Ovviamente ci piace batterli ogni settimana nelle classifiche, penso anzi che a questo punto un confronto con loro è quasi imbarazzante ma non ne siamo ossessionati.

Vent'anni fa ci sarebbe stata una festa se la WCW avesse sorpassato la WWE, ricordo che ogni segmento dello spettacolo doveva focalizzarsi sul superare la WWE. Noi in AEW non siamo così, non importa cosa faccia NXT, siamo preoccupati solo per il nostro spettacolo e credo che questa sia l'arma del nostro successo"

Recentemente nel corso di un'intervista a Busted Open Radio Y2J ha rivelato il vero motivo per cui ha lasciato definitivamente la WWE. Il wrestler era impegnato in una faida con Kevin Owens e non gradi' il posizionamento del suo match a WrestleMania.

Ecco le sue parole a riguardo: "Decisi di firmare un contratto a tre mesi nel 2016 per fare qualcosa a WrestleMania. Inizialmente dovevo sfidare Dean Ambrose e poi fu cambiato in AJ Styles. Alla fine entrai a contatto con Kevin Owens e notai che la storyline funzionava.

A metà del 2017 posso dire che a Raw avevamo la miglior trama possibile e tutto ciò che abbiamo raccolto è stato un secondo match a WrestleMania. Avrei gradito un primo o un ultimo match o al massimo qualcosa nel mezzo ma pubblicizzato come semi Main Event. Eravamo solo secondi con la miglior storyline dell'anno"