AEW, Matt Hardy: la moglie ci aggiorna sulla salute dell'atleta dopo il volo in ppv



by   |  LETTURE 6001

AEW, Matt Hardy: la moglie ci aggiorna sulla salute dell'atleta dopo il volo in ppv

Durante la nottata, la AEW ha mandato in onda il suo ultimo ppv, ovvero All Out, con la federazione numero due su suolo americano che ha così tentato di dare del filo da torcere alla compagnia dei McMahon, proponendo dei match e dei segmenti veramente interessanti, per i fan del pro-wrestling di tutto il mondo.

Da notare come la news in questione che stiamo riportando contenga spoiler di All Out, quindi qualora non vogliate rovinarvi le sorprese della serata (se non evete visto lo show), siete pregati di interrompere qui la lettura.
Nonostante il cambio di sole due cinture durante il ppv, che fanno però capo ad un solo campionato che è quello tag team, con gli FTR che hanno sconfitto gli ex campioni Adam Page e Kenny Omega, laureandosi per la prima volta AEW World Tag Team Champions, a dare spettacolo sono stati infatti anche due botch clamorosi, che hanno rischiato di fare seriamente del male ai contendenti che si sono resi protagonisti di tali fatti.

Come sta Matt Hardy dopo il brutto botch?

Come riportato in mattinata, sia Matt Sydal che Matt Hardy si sono resi protagonisti di due errori clamorosi nei loro rispettivi match, con Sydal che è crollato sul ring mentre eseguiva la sua finisher e che non ha però fortunatamente subito nessun danno evidente, mentre con il più grande dei fratelli Hardy, che è invece stato trasportato in ospedale con un'ambulanza, dopo essere crollato al suolo in un bump molto pericoloso nel backstage, che doveva però terminare su dei tavoli.
Dopo aver battuto in maniera molto forte la testa sul cemento del backstage, Matt Hardy sarebbe stato trasportato al più vicino pronto soccorso per le prime cure mediche del caso e soprattutto per vedere che non ci fosse nulla di grave da riscontrare.
A dare ulteriori notizie su Twitter dell'atleta fratello di Jeff, ci ha pensato la moglie Reby Sky con il seguente tweet, che è però nascosto ai più sul suo profilo, ma che siamo comunque riusciti a scovare per voi e che citiamo:

"Hanno bisogno di ulteriori immagini (i dottori ndr), da fare dopo la TC.

E' ancora in ospedale. Al 1000% è una commozione cerebrale. Chiunque con i propri occhi potrebbe dirvi la stessa cosa" . In più, rispondendo ad un fan che le chiedeva di smettere di puntare il dito contro lo staff della AEW e contro i colleghi di Matt Hardy per quanto successo, la moglie del wrestler degli Hardy Boyz ha risposto piccata:

"La lettura è fondamentale, brutto imbecille.

Matt è stato sicuramente l'idiota numero 1 in questo scenario. Ti lascio immaginare chi sia il numero 2. Inoltre, vaff**lo" . Sembra abbastanza scocciata e infastidita la moglie di Matt Hardy dopo quanto accaduto al marito, reo di aver preso dei rischi troppo alti, che secondo la moglie rendono anche i dirigenti della AEW complici per quanto accaduto nel backstage dell'evento, con Matt Hardy che poteva rimanere infortunato veramente in modo serio dopo quanto successo.