Chris Jericho e lo scontro con Mike Tyson: "È rinviato, ecco quando potremmo farlo"



by   |  LETTURE 3367

Chris Jericho e lo scontro con Mike Tyson: "È rinviato, ecco quando potremmo farlo"

Nel corso degli ultimi mesi il wrestler della AEW Chris Jericho ha più volte lasciato intendere che si sente più che pronto per sfidare in un incontro di wrestling la leggenda del mondo della boxe Mike Tyson.

Nel corso del suo show "Saturday Night Special" a Chris Jericho è stato chiesto del suo recente faccia a faccia con Iron Mike e il wrestler ha spiegato che un incontro tra loro due è in programmazione.

Le ultime su Chris Jericho e la sua "faida" con Mike Tyson

Mike Tyson e Chris Jericho hanno avuto un duro scontro in un episodio di AEW Dynamite a Maggio, un confronto che ha portato a nuove voci di un grande match tra loro due.

Intervenuto durante lo show il wrestler canadese ha spiegato anche il motivo del ritardo di questo incontro in AEW, motivo legato al recente rientro di Tyson nel mondo della boxe. Ecco le sue dichiarazioni: "Lui il 12 Settembre avrà un incontro di boxe con Roy Jones Jr.

Inizialmente io dovevo sfidarlo il 5 Settembre, ma questa sfida ha ridotto le chance. Ho capito però che ci sono in ballo tanti soldi, e quindi va bene. Io non vado da nessuna parte, abbiamo un altro PPV a Novembre e vedremo cosa succede.

Sono pronto a prenderlo a calci nel sedere in qualsiasi momento. Non ho paura di lui e lo dico a te come potrei dirlo a lui in qualsiasi momento" Non è ufficiale nulla riguardo ad un incontro tra i due, ma Novembre appare la data più probabile per vedere lo scontro tra il wrestler della AEW e Mike Tyson.

In una recente intervista sempre a Saturday Night Special, The Painmaker ha rivelato cosa vuole fare dopo il ritiro dal wrestling: "Non voglio essere un dirigente o un vicepresidente esecutivo, e neanche essere un writer.

Mi piacerebbe continuare come commentatore e consulente per i giovani talenti. Ovviamente, oltre a collaborare in questo modo, me ne andrò in tournée con i Fozzy. Questa è la miglior cosa che io possa fare, voglio andare in tournée fino a quando non avrò 77 anni, proprio come gli Stones.

Inoltre continuerei a fare show come il Saturday Night Special e Talk Is Jericho, alla fine si possono fare ancora tante cose interessanti, anche dopo il ritiro"