Vickie Guerrero: "La decisione di entrare in AEW? Tutto è nato da una crociera"



by   |  LETTURE 2315

Vickie Guerrero: "La decisione di entrare in AEW? Tutto è nato da una crociera"

La nuova manager di Nyla Rose, Vickie Guerrero, è stata protagonista dell’ultima edizione del suo show per commentare il recente approdo in All Elite Wrestling. L’ex general manager di SmackDown ha spiegato come la sua esperienza in crociera con Chris Jericho l’abbia convinta a mettersi nuovamente in gioco in questo business.

Vickie Guerrero: "È tempo di reinventare il mio personaggio"

“È stato bellissimo partecipare alla crociera di Chris Jericho. Eravamo circondati da tantissimi fan del wrestling che assistevano agli show ogni sera.

Mi sono resa conto quasi subito che Nyla sarebbe stata divertente da gestire. Lei era entusiasta al solo pensiero. Era diventato il mio sogno, anche se ovviamente bisognava discuterne con i vertici di AEW. Fortunatamente il sogno si è tramutato in realtà.

Nyla e io abbiamo alcune idee davvero intriganti che ci piacerebbe mettere in scena. Ci sono numerose donne in WWE che stiamo puntando e posso assicurarvi che ne vedrete delle belle. La situazione legata al COVID ha provocato una serie di difficoltà, sono stati eseguiti numerosi test e abbiamo dovuto aspettare il risultato prima di poter lavorare.

Anche un membro della mia famiglia è stato esposto al contagio, il che mi ha obbligato a star ferma per quasi un mese e mezzo” – ha raccontato Vickie. Nessuno può dimenticare il suo passato in WWE, dove ha militato a cavallo tra il 2007 e il 2014 (insieme al compianto marito Eddie Guerrero).

Nella federazione di Vince McMahon, la Guerrero ha ricoperto il ruolo di General Manager di entrambi i roster. “Voglio essere chiara: il mio obiettivo non è riprodurre in AEW lo stesso personaggio che avevo in WWE.

È tempo per me di reinventarmi. Ho a disposizione un nuovo roster e mi entusiasmerà interagire con le diverse persone che ne fanno parte. Credo che sarà molto divertente. Avevo dimenticato quanto fosse eccitante il business del wrestling e quanto amassi la grandiosa atmosfera che c'è intorno. Non vedo l’ora di poter salire sul ring al più presto” – ha concluso.