Il commento e le critiche di Jim Ross alla AEW: ecco la situazione



by   |  LETTURE 1474

Il commento e le critiche di Jim Ross alla AEW: ecco la situazione

Sono ormai mesi che tutti gli appassionati di wrestling si divertono a confrontare regolarmente e osservare i principali cambiamenti e colpi di scena che caratterizzano la WWE e la nuova AEW (All Elite Wrestling). Questa compagnia vede ex talenti della WWE, veterani e volti nuovi.

Nel corso di un'intervista nel podcast di Grilling JR, Jim Ross ha trattato di diversi temi ed in particolare ha svelato alcune sue preoccupazioni per l'intero roster dell'attuale AEW. Ecco le sue parole: "Lavorano ogni giorno.

È questa la mia preoccupazione principale sull'AEW. Molti dei talenti stanno lavorando troppo ora e credo inoltre che stanno facendo tanti soldi che può portare loro in una zona di Comfort. Vi spiego, facendo tanti soldi grazie a questa compagnia potrebbero arrivare alla decisione di lavorare molto meno o ancora peggio del non lavorare più"

Jim Ross ha ribadito che un lottatore deve migliorare e allenarsi quotidiamente per esibirsi settimanalmente, prima era più fattibile come cosa mentre la cosa nel tempo può diminuire.

La rivalità continua tra AEW e WWE

Con l'aumento dei fan per la AEW si è sviluppata sempre più una rivalità con la WWE ed il fatto che la compagnia di Tony Khan abbia prelevato alcune ex star della società di Vince McMahon ha aumentato questa competizione.

Una rivalità che nei prossimi mesi può anche aumentare: difatti la All Elite Wrestling manderà in scena il suo PPV per eccellenza, Fyter Fest, che sarà suddiviso in due serate i prossimi 1 e 8 Luglio.

La WWE, a quanto sembra, non vuole rimanere a guardare, con il suo terzo roster, quello di NXT, che è ormai in guerra con il programma di punta della AEW, Dynamite, da ormai più di un anno. Secondo quanto riportato in una Newsletter da Wrestling Observer la WWE vorrebbe mandare in onda un evento speciale da mandare direttamente su WWE network in modo da contrastare la concorrenza. Per questo periodo la federazione di Vince McMahon è pronta a preparare feud davvero molto importanti.