UFFICIALE - Hall of Famer della WWE firma contratto pluriennale con la AEW



by   |  LETTURE 6783

UFFICIALE - Hall of Famer della WWE firma contratto pluriennale con la AEW

Negli ultimi mesi è apparso chiaro l'interesse della AEW (All Elite Wrestling) di provare a crescere sempre di più e fare conoscere all'intero pianeta l'importanza di questa Federazione nel mondo del wrestling.

L'azienda guidata da Tony Khan sta riorganizzando il suo futuro e sta provando a trattenere le sue stelle. È il caso di Arn Anderson, che, nel corso dell'ultima puntata di AEW Dynamite, ha rivelato di aver firmato un nuovo accordo con la AEW.

Non sono stati ufficializzati ulteriori dettagli, si tratta di un contratto pluriennale la cui lunghezza esatta non è stata resa nota. Ecco a riguardo il comunicato della federazione con sede nella città di Jacksonville: "Noi della AEW siamo orgogliosi di annunciare che Arn Anderson ha firmato un contratto pluriennale con la All Elite Wrestling.

Grazie Arn per aver fatto della AEW la tua casa" La All Elite Wrestling è stata fondata alla fine del 2018 da Tony Khan e suo padre Shahid Khan, ma l'annuncio ed il lancio della compagnia è avvenuto il 1 Gennaio 2019 quando è stato inoltre ufficializzato l"ingresso di personaggi come Chris Jericho, Cody Rhodes, Adam Page e gli Young Bucks.

Attualmente a detenere il titolo di campione del mondo AEW è Jon Moxley mentre il titolo di AEW TNT Champion è affidato a Cody.

L'esperienza in WWE e il tweet di ufficialità del rinnovo

Arn Anderson è stato in WWE dal 1989 al 2001 ed è conosciuto in particolare per aver preso parte alla Stable conosciuta con il nome dei Four Horsemen e composta da lui, Ole Anderson, Tully Blanchard e soprattutto Ric Flair.

Nel corso della sua carriera ha vinto nel 1991 il titolo di WCW World Tag Team in follia con Larry Zbyszko. Ecco l'annuncio ufficiale del rinnovo, apparso così sui social: