Tyson Fury fa la storia: è campione del mondo dei pesi massimi di pugilato


by   |  LETTURE 4400
Tyson Fury fa la storia: è campione del mondo dei pesi massimi di pugilato

Tyson Fury è campione del mondo dei pesi massimi, e lo è in maniera tanto storica quanto netta e incontestabile. Il Gipsy King, noto ai fan del wrestling per le sue recenti incursioni in WWE con una particolare predilezione per SmackDown, è infatti riuscito in un'impresa mancata da chiunque altro da ben cinque anni: strappare la cintura di campione dei pesi massimi di pugilato in WBC a Deontay Wilder, fuoriclasse assoluto della disciplina che deteneva la massima corona mondiale dal lontano 2015 e da allora era rimasto sempre imbattuto (oltre ad aver vinto anche ogni incontro disputato in precedenza).

Una vittoria resa ancora più epocale da un dettaglio non da poco: il britannico è riuscito infatti a prevalere addirittura per ko tecnico e dopo appena sette round. Un'impresa, quella della MGM Grand Garden Arena di Las Vegas, davvero leggendaria.

E per chi mastica poco la boxe, ora spiegheremo meglio il perché. Per ben undici volte Wilder aveva difeso il suo titolo da quando ebbe modo di conquistarlo il 17 gennaio 2015 sempre a Las Vegas contro Bermane Stiverne, dando vita quindi a un regno durato oltre cinque anni.

Il fuoriclasse dell'Alabama, noto anche come The Bronze Bomber, aveva già affrontato Fury in un incontro disputato il 1º dicembre 2018 allo Staples Center di Los Angeles e finito in pareggio. Un incontro a sua volta entrato nella storia della boxe e divenuto già un classico della disciplina, venendo giudicato dagli appassionati come degno successore delle più amate e citate battaglie sul quadrato avvenute nel corso dei decenni centrali del '900.

Nella notte si è quindi tenuto quello che già era stato definito come "Fury vs Wilder 2", e questa volta a prevalere è stato proprio il Gipsy King. La cui impresa è davvero leggendaria: per aiutare a capirne le proporzioni basti dire che Wilder, in undici anni abbondanti di carriera, ha finora disputato 44 incontri di pugilato e ne ha vinti 42.

Gli altri due sono il precedente pareggio con Fury e una sola sconfitta, nell'arco di un'intera carriera: questa.