AEW Bash at the Beach straccia ancora la WWE e il suo NXT


by   |  LETTURE 1412
AEW Bash at the Beach straccia ancora la WWE e il suo NXT

Ancora una volta, dopo diverse settimane, la AEW vince il confronto serale del mercoledì, con il suo Dynamite che supera nettamente con gli ascolti la puntata dello show giallo della WWE, NXT. Nella terza sfida del 2020, infatti, Dynamite è riuscito grazie alla sua puntata speciale denominata per l'occasione Bash at the Beach, nome che era in precedenza posseduto dalla federazione dei Turner, la WCW, a raggiungere un solidissimo 940'000 spettatori, mentre NXT si è invece fermato alla soglia dei 700'000.
Il dato è solamente una conferma del trend positivo intrapreso dalla federazione di Chris Jericho, che nelle prime settimane del 2020 ha già vinto tutte e tre le sfide della famosa "Wednesday Night War", che a molti ricorda invece la "Monday Night War" vinta molti anni fa dai McMahon nei confronti degli acerrimi nemici della WCW.

Nella puntata della settimana scorsa, infatti, Dynamite aveva convinto ben 947'000 persone a seguire il proprio show, a differenza dei 721'000 che avevano invece preferito vedere NXT il mercoledì sera.
Nella prima puntata dell'anno andata in onda eccezionalmente il primo di Gennaio, Dynamite aveva invece ottenuto ben 967'000 telespettatori, molto vicino al milione tondo tondo, rimanendo comunque in linea con gli ultimi numeri racimolati dalla compagnia, a differenza della WWE che aveva perso molto terreno con NXT, che il primo dell'anno aveva conquistato solo 548'000 telespettatori, anche a causa della puntata mandata in onda che non aveva nulla di nuovo, ma semplicemente conteneva le premiazioni degli atleti più meritevoli del 2019.

Per quanto riguarda la famosa guerra dei ratings a cui tutti gli addetti ai lavori dicono sempre di non pensare, ma che poi diventano invece sempre più decisivi, a quanto pare al momento la All Elite Wrestling è in netto vantaggio.

Staremo a vedere se la WWE introdurrà altre novità nel suo roster giallo per contrastare questo dominio dei Khan o se per il momento ai McMahon va bene così la situazione. Puntando molto di più sui main roster che fanno numeri decisamente più alti di entrambi gli show del mercoledì.