Enzo Amore esce allo scoperto: "Ecco perchè la WWE mi ha licenziato"



by   |  LETTURE 8197

Enzo Amore esce allo scoperto: "Ecco perchè la WWE mi ha licenziato"

Enzo Amore torna a parlare in maniera piuttosto colorita del motivo per il quale la WWE ha deciso, ormai più di un anno fa dalla federazione di Stamford. Il motivo quella volta fu una -presunta- violenza nei confronti di una ragazza (causa per la quale, però, l'ex tag team partner di Big Cass è stato assolto), ma durante Talk Is Jericho il wrestler ha svelato che fu cacciato un'altra volta per poi essere nuovamente assunto il giorno seguente.

L'aneddoto risale ai tempi in cui lui ed altre Superstar si trovavano al Performance Center. Dusty Rhodes, quel giorno, stava tenendo una lezione ai lottatori su come creare e tenere un promo convincente, con annesse prove pratiche.

Mentre era il turno di Baron Corbin, però, racconta Enzo Amore, NZO (così si fa chiamare ora): "Baron Corbin era lì a testare un promo e Dusty Rhodes lo stava cercando di aiutarlo. Appena ho alzato la mano tutti mi hanno guardato e ho scoreggiato forte come l'inferno.

Mi hanno multato di 250 dollari e mi hanno licenziato quella sera stessa, per poi tornare al lavoro il giorno successivo, assumendomi di nuovo." Enzo Amore è, purtroppo, solito a queste uscite: sempre durante Talk Is Jericho ha svelato che moltissimi atleti della WWE fanno uso di marijuana.

Insomma, il rapporto tra la federazione ed il wrestler non è finito esattamente nel migliore dei modi ed ancora oggi continuano da parte sua ad arrivare delle frecciate.