AEW Dynamite: risultati del 4/12/2019 *SPOILER*


by   |  LETTURE 1228
AEW Dynamite: risultati del 4/12/2019 *SPOILER*

Ecco i risultati completi della nuova puntata di AEW Dynamite, trasmessa ieri sera in diretta dallo State Farm Center di Champaign, Illinois:

  • Dustin Rhodes e gli Young Bucks battono Santana, Ortiz e Sammy Guevara per schienamento.
  • Rey Fenix batte Trent per schienamento.
  • Promo di Cody Rhodes che afferma di voler affrontare a tutti i costi MJF.

    Il figlio dell'American Dream è disposto a mettere in palio il suo orologio, le sue scarpe e più di 50mila dollari per affrontare il suo ex amico.

  • Nyla Rose batte Leva Bates per schienamento in un vero e proprio squash.

    Al termine del match interviene Shanna in suo soccorso, ma viene messa al tappeto da una powerslam di Nyla.

  • Promo di Chris Jericho che insulta il pubblico di Champaign e i dirigenti della AEW per averlo costretto a una nuova difesa titolata, in programma il 18 dicembre.

    Arrivano sul ring Luchasaurus, Jungle Boy e Marko Stunt, che vengono sbeffeggiati dal campione mondiale della Compagnia. Il figlio del compianto Luke Perry, però, si fa valere e dice di essere pronto ad affrontare Jericho in futuro.

  • Kris Statlander batte Hikaru Shida per schienamento.

    Al termine del match arrivano Brandi Rhodes e Aewsome Kong, che da ora in avanti si chiameranno "The Nightmare Collective"

  • Pentagon Jr. batte Christopher Daniels per schienamento con un package piledriver.
  • Jon Moxley batte Joey Janela per schienamento dopo due Paradigm Shift.

    Al termine del match Jericho e i suoi compagni dell'Inner Circle entrano tra la folla, lanciando un'occhiata di sfida all'ex Dean Ambrose.

Purtroppo anche questa settimana la AEW ha offerto ai suoi fan una puntata a tratti dimenticabile, eccezion fatta per il main event e il promo di Chris Jericho, che ormai dall'inizio porta sulle spalle il peso dell'intera Compagnia.