Dal mondo della boxe alla AEW: svelato il futuro di un noto pugile inglese



by   |  LETTURE 2815

Dal mondo della boxe alla AEW: svelato il futuro di un noto pugile inglese

Sono ormai passate quattro settimane dalla messa in onda di Dynamite su TNT e, nonostante gli ascolti stiano subendo un leggero calo di settimana in settimana, continuano a essere migliori di quelli di NXT. Nel frattempo la dirigenza della AEW continua a fare scouting di talenti per arricchire il suo roster e, nella giornata di ieri, Cody Rhodes ha fatto un grande annuncio.

In occasione del nono anniversario della Southside Wrestling Entertainment, federazione britannica che a breve chiuderà i battenti, il figlio dell'American Dream ha annunciato di aver messo sotto contratto Anthony Ogogo, ex pugile britannico di soli 30 anni, che ha partecipato alle Olimpiadi del 2012.

Nonostante la sua carriera nel mondo della boxe sia stata molto breve, Anthony si è contraddistinto per un record di 11 vittorie e una sola sconfitta. Al momento è presto per sapere come avverrà la sua transizione nel mondo del wrestling, ma ha già fatto parlare di sè stendendo con un pugno MJF.

Cody ha voluto commentare in maniera entusiasta l'arrivo di Anthony in AEW: "Sono entusiasta di averlo messo sotto contratto. Anthony rappresenterà il primo progetto di sviluppo per la Compagnia. Per tutti coloro che hanno seguito la sua carriera da pugile e hanno visto la sua esperienza alle Olimpiadi, posso dirvi di poter stare tranquilli perchè ci sta mettendo tutta la passione e la dedizione possibile per effettuare questa transizione nel mondo del wrestling.

Benvenuto a bordo Anthony!". Ultimamente sono sempre più numerose le star di altre competizioni sportive che decidono di approdare nel mondo del wrestling. Basti pensare ai recenti debutti in WWE di Tyson Fury e Cain Velasquez, e alle sibille dichiarazioni di Conor McGregor, che è tornato ancora una volta a stuzzicare i media parlando di un possibile debutto futuro proprio alla corte di Stamford.