CM Punk cosa ne pensa del successo della AEW? Ecco la risposta


by   |  LETTURE 2209
CM Punk cosa ne pensa del successo della AEW? Ecco la risposta

CM Punk (o per meglio dire Phil Brooks) è stato recentemente intervistato da WGN News, per pubblicizzare il suo nuovo film horror, "Girl on the third floor", e l'ex WWE Champion ha anche detto la sua riguardo il successo che sta avendo la AEW.

Ma prima di questa fatidica domanda, ha raccontato la differenza tra essere un wrestler della WWE e girare i film. Ecco le parole dello Straight Edge: "Lavorare in WWE ogni giorno della tua vita è molto difficile, e lo stesso vale per girare i film.

Significa avere tanta pressione addosso, devi avere le capacità di fare più ciak, o fare inquadrature diverse. Non voglio dire che fare le varie scene dei film sia più facile, perché è una sfida anche questa, ma è sicuramente più divertente"

Sul successo che sta avendo la AEW: "I progressi che stanno avendo sono davvero grandi. Auguro loro nient'altro che il successo. Se dovessero farcela, la WWE dovrà essere più creativa, ed è meglio per tutti sapere che non c'è solo un posto in cui lavorare.

È meglio per i lottatori ed è meglio per i tifosi. La concorrenza guida l'industria, quindi se c'è un solo posto di lavoro sai che i writer saranno più pigri. Speriamo, quindi, che le due aziende si spingano a vicenda e rendano il loro prodotto migliore, sia per i lottatori che per i fan"