Jon Moxley: "Forse avrei dovuto lasciare la WWE già nel 2015"


by   |  LETTURE 4585
Jon Moxley: "Forse avrei dovuto lasciare la WWE già nel 2015"

La decisione di Jon Moxley di lasciare la WWE è stata una delle notizie più sconcertanti del 2019. L’ex membro dello Shield militava nella federazione di Stamford dal lontano 2012, avendo vinto una volta il titolo WWE, una volta la cintura degli Stati Uniti, due volte il titolo di coppia e ben tre volte il titolo Intercontinentale.

“Mi è capitato spesso di pensare a cosa sarebbe successo se me ne fossi andato già nel settembre del 2015, quando ho firmato il mio ultimo contratto con la WWE. All’epoca non mi era mai venuto in mente di andarmene.

Mi piaceva cercare di essere ottimista. Però, ripeto, mi fermo spesso a riflettere su questo aspetto. Sarebbe potuta andare peggio, chi lo sa. Il tempismo alla fine è stato perfetto, dato che ho lasciato proprio nel momento in cui stava sorgendo la All Elite Wrestling.

La mia speranza è che tra cinque anni avrò l’ulteriore conferma di aver fatto la scelta giusta. Lo scopriremo” – ha raccontato Moxley. Jon ha debuttato nella AEW il 25 maggio 2019 attaccando Kenny Omega e Chris Jericho al termine del loro match a ‘Double or Nothing’.

La sua prima vittoria è arrivata a ‘Fyter Fest’ contro Joey Janela, ma non ha potuto festeggiare a causa dell’aggressione dello stesso Omega.