Tony Khan: "Non avevo idea che avremmo assunto Jon Moxley"


by   |  LETTURE 1497
Tony Khan: "Non avevo idea che avremmo assunto Jon Moxley"

Tony Khan è una delle menti che si celano dietro alla nascita di All Elite Wrestling, la nuova compagnia che sta rivoluzionando questo business proponendosi come seria alternativa alla WWE. Nel corso di una recente intervista al Los Angeles Times, Khan ha parlato della competizione tra AEW e NXT, visto che entrambi gli show andranno in onda il mercoledì sera.

“Il roster di AEW ha stelle molto più luminose e lottatori migliori rispetto a quello di NXT. Gli spettacoli di AEW si svolgeranno nelle arene più famose anziché in un piccolo edificio di fronte a poche centinaia di persone.

Penso che sia comunque una buona opportunità per noi. I fan percepiscono la competizione tra AEW e WWE come autentica. Quel realismo per me è stato una delle forze trainanti della rinascita del wrestling a metà degli anni ’90 e ha poi portato al declino del business dopo che tale competizione è cessata” – ha spiegato Tony.

AEW è riuscita nell’impresa di assumere Jon Moxley: “Questa è stata l’unica parte di cui non avevo tenuto conto. Gran parte di ciò che stiamo facendo era stato pianificato in anticipo, ma di questo elemento non avevo assolutamente idea. È stata una delle coincidenze più fortunate che mi siano capitate”.