Impact Wrestling: raggiunto l'accordo con una nuova emittente televisiva


by   |  LETTURE 903
Impact Wrestling: raggiunto l'accordo con una nuova emittente televisiva

I dirigenti dell'ex TNA hanno annunciato, in data odierna, di aver firmato un importante accordo con AXS, emittente televisiva gestita da Anthem Sports. Questo il comunicato ufficiale: "Subito dopo la messa in onda del PPV più importante dell'anno, Bound for Glory, Impact Wrestling inizierà ad essere trasmessa a partire dal 20 ottobre ogni settimana su AXS.

Le puntate continueranno a essere trasmesse in simultanea anche sul canale Twitch della Compagnia". Un nuovo, grande inizio se consideriamo che più volte in passato Impact era ormai considerata sull'orlo del fallimento, soprattutto dopo gli ascolti non particolarmente entusiasmanti sulla vecchia emittente e l'esodo di numerose stelle verso la WWE e AEW.

Scott D'Amore ha voluto commentare in questo modo l'annuncio: "Oggi è davvero una grande giornata. Due anni di duro lavoro con il team e nel backstage hanno finalmente portato a questo!". Persino Chris Jericho, nonostante sia il campione mondiale di una federazione rivale, si è voluto congratulare con lo staff di Impact per il traguardo.

A quanto pare ottobre si appresta a essere un mese davvero infuocato per tutti i fan di wrestling: dopo il debutto di SmackDown su FOX e quello della AEW su TNT, anche Impact deciderà di tornare alla ribalta e mettere in scena il miglior prodotto possibile.

Vi ricordiamo che Bound for Glory si terrà il 20 ottobre a Chicago e nel main event Sami Callihan cercherà di strappare il titolo assoluto dalle grinfie di Brian Cage.