Ryback: "AEW potrà superare la WWE in futuro"


by   |  LETTURE 904
Ryback: "AEW potrà superare la WWE in futuro"

Ryback è noto soprattutto per i suoi trascorsi in WWE, dove ha militato tra il 2010 e il 2016 vincendo anche il titolo Intercontinentale. Subito dopo aver lasciato la federazione di Stamford, il 37enne di Las Vegas ha debuttato nella WrestlePro durante un live event in quel di New York.

Nel corso di una recente intervista ai microfoni di Wrestling INC, Ryback ha espresso il suo giudizio sulla competizione tra WWE e AEW. “Penso che sarà una grande sfida per AEW. Credo che possano farcela, ma aumenterà la concorrenza tra le due compagnie e – come ho già detto – questa è la cosa migliore per i lottatori professionisti.

Ai nostri tempi, non c’era nessun altro posto dove andare. Ora gli ingaggi salgono perché non vogliono che le superstar vadano dall’altra parte, quindi è una cosa bellissima. Per il bene dei giovani talenti, dovrebbero cercare di ridurre i live event, in particolare per quanto riguarda AEW.

Non possono combattere 4-5 giorni alla settimana. Ritengo che questa formula sia davvero obsoleta, ci sono troppe cose da fare nel mondo. Se i live event non stannno funzionando, basta ridurli, no? Nessuno ne sarà scontento, anzi aumenterà la longevità degli atleti. C’è molto margine di miglioramento in questo settore” – ha spiegato ‘The Big Guy’.