AEW, la stoccata di Cody: "Se Rey non si trova in WWE puoi venire da noi"


by   |  LETTURE 1856
AEW, la stoccata di Cody: "Se Rey non si trova in WWE puoi venire da noi"

Durante Starrcast III, l'American Nightmare, Cody Rhodes ha raccontato di come la leggenda del wrestling ed attuale Superstar WWE, Rey Mysterio, abbia positivamente influenzato la sua carriera. Il former Intercontinental Champion ha rivelato che, anni fa, Rey era sul ring prima di un evento WWE e confidò a Dean Malenko che avrebbe voluto sfidare proprio il giovane Rhodes a Wrestlemania.

Il fratello di Goldust (Dustin Rhodes) ha continuato raccontando un simpatico aneddoto: "L'unica cosa negativa che posso dire nei confronti di Rey Mysterio è che tutt'ora mi manda messaggi scrivendo il mio nome "Codey""

Il fu Stardust ha concluso il suo intervento tendendo la mano al luchador più famoso di sempre: "Spero che la WWE sfrutti bene Rey, perché in caso contrario ruberò loro quel figlio di buona donna"

Secondo Ringside News le parole di Cody Rhodes non sono da prendere poco sul serio, perché la AEW sarebbe pronta a strappare il pluridecorato wrestler mascherato alla Federazione di Stamford qualora quest'ultima continuasse ad utilizzarlo con non troppo senso.

Staremo a vedere se il folletto di San Diego continuerà la sua carriera in WWE o se si lascerà convincere dalla giovane Federazione in continua crescita.