AEW: grave infortunio per Jon Moxley, All Out a rischio?


by   |  LETTURE 9055
AEW: grave infortunio per Jon Moxley, All Out a rischio?

Jon Moxley ha stupito il mondo intero debuttando in AEW a Double or Nothing, PPV andato in onda il 25 maggio, e lanciando in questo modo la prima grande stoccata alla WWE. Adesso si prepara a uno dei match più importanti della sua carriera, ovvero quello contro Kenny Omega a All Out, ma le sue condizioni fisiche potrebbero mettere a rischio il tutto.

Stando a quanto riportato dalla newsletter del Wrestling Observer, l'ex Dean Ambrose ha lottato i recenti incontri con un serio infortunio al gomito: "Jon Moxley sta lottando con un'infezione al gomito, riportata probabilmente durante la sua esperienza in Giappone.

Ha preso parte ad alcuni show della Northeast Wrestling ma, eccezion fatta per l'evento del 16 agosto, ha lottato sempre in match di coppia per ridurre al minimo i bump. Ha espressamente richiesto di poter lavorare con Pentagon Jr., ma anche in quel caso è stato estremamente attento a non urtare il gomito.

L'infortunio è serio e la AEW sta valutando come agire". Al momento la All Elite Wrestling non ha rilasciato un comunicato ufficiale sulle condizioni fisiche di Moxley, ma sappiamo benissimo come le infezioni al gomito possano causare anche prolungati periodi di stop.

In WWE, ad esempio, Bobby Lashley è fermo ai box per una situazione simile e dovrebbe tornare in attività soltanto a metà novembre. Vi ricordiamo che Moxley è stato annunciato per uno scoppiettante faccia a faccia con i suoi fan il 30 agosto a Starrcast III.

Il panel sarà moderato dall'Hall of Famer Jim Ross, che ha promesso un'esperienza autentica, reale e genuina.