UFC: Caos tra Poirier e McGregor, il match del 10 Luglio è a rischio?



by   |  LETTURE 1523

UFC: Caos tra Poirier e McGregor, il match del 10 Luglio è a rischio?

Nella mattinata di Lunedi' Conor e Poirier si sono scambiati una serie di Tweet a riguardo della donazione promessa da McGregor prima del loro match a Gennaio.

E' cominciato tutto da una predizione di vittoria per Knockout di Conor McGregor con Poirier che ha risposto dicendo che la sua predizione è più o meno accurata come la sua promessa di donazione fatta prima del loro match di gennaio.

Prima del loro incontro del 24 Gennaio Conor McGregor aveva promesso una donazione di 500.000 Dollari alla fondazione di Dustin Poirier, ma a quanto pare questa donazione non è mai arrivata.

Conor si è difeso dicendo che una promessa non è un debito e che lui ed il suo team attendevano un piano di gestione della cifra prima di mandare la donazione, non si mandano donazioni cosi grandi alla cieca, senza sapere dove finiranno quei soldi.

La risposta di Dustin non è tardata ad arrivare, con "Diamond" che ha detto che una promessa non è un debito.

Tu ci hai fatto un offerta e noi l'abbiamo accettata di buon grado, ma il tuo team appena finito il match è sparito e non si è fatto più sentire, facendo in modo che la donazione non potesse davvero arrivare.

A questo Tweet Conor ha risposto in modo davvero acceso dicendo che il suo team si è sempre adoperato in modo da far arrivare sempre le donazioni e che la sua generosità è nota a tutti.

Conor prosegue dicendo che non permetterà a Dustin di infangare il suo nome e la sua immagine con queste illazioni, pagherai con il tuo cervello per quello che stai dicendo.

Dustin ha risposto con un semplice "OK" postando il video del knockout di Gennaio. Conor ha risposto dicendo di volersi tirare fuori dal match del 10 Luglio e che Dustin ha il "cervello bruciato" se pensa che qualcuno debba donare 500.000 mila Dollari al buio.

Evidentemente il buon Dustin secondo il Tweet di Conor non è molto adatto a gestire i soldi, quindi appunto per questo il nostro match è saltato! Buona fortuna con il tuo vecchio contratto Dustin, andrò ad affrontare qualcun altro!

Dopo questo scambio di Tweet però sembra aver cambiato idea, lasciando le porte aperte al match tra i due dicendo " ci vediamo presto" E' difficile credere che un match simile possa davvero saltare, certamente questo scambio di Tweet porterà ad un ulteriore incremento di mediaticità intorno all'incotro e questo uno come Conor lo sa bene, Controversy creates cash!