UFC Fight Night, trionfo Marvin Vettori: ciò che lo scontro con Holland ha raccontato



by   |  LETTURE 835

UFC Fight Night, trionfo Marvin Vettori: ciò che lo scontro con Holland ha raccontato

La settimana più importante per i Fan di Arti Marziali miste del bel paese è giunta al termine, la card è stata davvero spettacolare, a partire da una preliminary piena di Knockout davvero brutali. Andiamo ad analizzare la Main Card dell'ultimo evento targato Ultimate Fighting Championship.

Welterweight Match: Mike Perry vs Daniel Rodriguez

Daniel Rodriguez si porta a casa una vittoria netta per decisione. Rodriguez fin dai primi minuti dell'incontro riesce con il suo diretto destro a trovare costantemente la strada per la mascella di Mike Perry, che davvero fatica a trovare risposta per tutti i quindici minuti dell'incontro.

Senza dubbio è stata un altra prestazione da duro per Perry, che nonostante abbia subito parecchi colpi che potevano portare ad un TKO è riuscito sempre ad assorbire i colpi appoggiandosi alla sua granitica mascella.

Rodriguez ora merita di affrontare qualcuno ai bordi della top 10 magari, mentre per Mike Perry sarà difficile reinventarsi, magari potrebbe cominciare rimettendosi un team alle spalle. Vincitore del match via UD: Daniel Rodriguez

Straweight Match: Mackenzie Dern vs Nina Nunes

Mackenzie Dern.

In sede di pronostici mi era sbilanciato in modo importante a suo favore, nonostante era l'undicesima del ranking e si trovava ad affrontare la numero 4. Ma il suo BJJ è davvero incredibile, una volta portato il match nella propria dimensione la Nunes non ha avuto nessuna risposta, costruzione perfetta della finalizzazione, armbar, instant tap!

Mackenzie Dern merita una chance titolata. Vincitrice del match via submission: Mackenzie Dern

Middleweight Match: Sam Alvey vs Julian Marquez

Altra prestazione maiuscola per Julian Marquez dopo il lunghissimo stop. Alvey è un vero duro, nel primo round è riuscito a sopravvivere ad un tentativo di sottomissione da parte di Marquez nella quale il messicano aveva messo tutto se stesso, rischiando anche di bruciarsi le braccia e perdere il match.

Ma nel secondo round Marquez è riuscito con un diretto destro a spegnere le luci a Sam Alvey, che nonostante tutto ha cercato di resistere al ground and pound assolutamente folle di Marquez, ma non ha potuto nulla sulla rear naked choke arrivata poco dopo che lo ha fatto svenire.

I due si sono presi il premio di Fight of The Night e per Marquez ora dovrebbero aprirsi le porte della top 15. Vincitore del match via submission: Julian Marquez

Featherweight Match: Arnold Allen vs Sodiq Yusuff

Altro grandissimo match, contesa che si risolve ai giudici in modo molto chiaro, le prime due riprese all'Inglese la terza a "Super Sodiq"

Nelle prime due ripresela minaccia del wrestling di Allen gli ha permesso di trovare due colpi da knockdown o quasi, Yusuff ha davvero subito poco a livello di colpi totali, ma sono stati tutti davvero potenti e quasi decisivi.

Nel terzo Round invece Yusuff sfruttando un Allen molto stanco è riuscito a venire fuori ma non è stato comunque sufficiente. Cosa attende ora Arnold Allen? Kalvin Kattar? Jeremy Stephens? staremo a vedere, certamente non vedo l'ora di vedere il suo prossimo match.

Vincitore del match via UD: Arnold Allen

Welterweight Match: Marvin Vettori vs Kevin Holland

Allora, partiamo dalla cosa più importante. Marvin ha vinto, ha vinto ai giudici in modo assolutamente dominante, 50-44 per tutti e tre i giudici.

Ma se andiamo a guardare il match più da vicino forse non abbiamo troppo da festeggiare, Marvin non era felice subito dopo. Alla vigilia sapevamo tutti che Vettori avrebbe dovuto portare il match a terra ed è esattamente quello che ha fatto, ma purtroppo in piedi non è sembrato il Marvin visto contro Hermansson.

Holland è uno striker davvero rognoso, molto lungo, molto tecnico ed imprevedibile, ma Marvin apparte qualche colpo nella seconda e nella terza ripresa ha fatto davvero fatica a tenere testa all'avversario in piedi.

Questo ci porta a pensare che con Adesanya potrebbe essere davvero troppo dura, lo striking di Adesanya è fenomenale, certamente superiore a quello di Holland...quindi forse è ancora presto per una title shot.

Per quanto riguarda il match Marvin fatica tantissimo nel primo round dove la freschezza di Holland gli permette di resistere ai tentativi di Takedown del nostro connazionale, ma una volta portato a terra a 2 minuti dal termine del primo round le energie di Holland sono calate e da quel momento è stato un assolo di Marvin che ha controllato tutti i round portando con facilità l'avversario a terra.

Cosa accadrà ora? Io non credo che Marvin abbia fatto abbastanza per guadagnarsi una title shot, serviva un altro tipo di vittoria. Forse avrà un match con Paulo Costa o Cannonier, in caso di vittoria li la Title Shot sarebbe quasi automatica.

Detto ciò, complimenti al nostro Marvin per una vittoria pesantissima e dominante! Ora ci aspetta l'ultimo passo per provare l'assalto al titolo Mondiale. FORZA MARVIN. Vincitore del match via UD: Marvin Vettori