Henry Cejudo dichiara: "Sto per tornare"



by   |  LETTURE 5243

Henry Cejudo dichiara: "Sto per tornare"

Tramite Espn, SportNation e MMA on Point L'ex oro Olimpico e campione UFC nelle categorie Flyweight e Bantamweight Henry Cejudo dichiara di voler tornare a combattere.

Triple C dichiara di voler affrontare sia TJ Dillashaw, ricordiamo gia sconfitto proprio nell'ultimo match di TJ all'interno della promozione, che l'ormai ex Bantamweight Champion Petr Yan.

I potenziali match, nel caso dovessero divenire realtà, avverrebbero per quanto riguarda Yan sicuramente dopo il rematch tra il Russo ed Aljamain Sterling. Che dopo il finale assolutamente controverso della scorsa settimana avrà un rematch, magari in tarda estate.

Mentre nel caso di Dillashaw, che ricordiamo ha terminato 3 settimane fa la sua squalifica per doping, il match potrebbe anche avvenire a stretto giro, magari inizio estate? Certamente Dana White e Sean Shelby spingeranno per un ritorno in pompa magna dell'ex Bantamweight e Flyweight Champion, che darebbe ulteriore prestigio ad una categoria già di altissimo livello come quella Bantamweight.

Non ci si aspetta anche un suo ritorno nella categoria Flyweight, dove Deiveson Figuereido regna sovrano e dove rientrare diventa molto difficile per questioni di peso dopo una inattività di oltre un anno come nel caso di Henry Cejudo.

La disputa con Dana White e l'abbandono alla UFC

The Messenger abbandonò la UFC per dispute contrattuali con Dana White, credeva che non gli venisse riconosciuto un compenso adeguato alle sue performance. Si ritirò tra lo stupore di tutti dopo una vittoria dominante sull'ex Bantamweight Champion Dominick Cruz, lasciando vacanti entrambi le cinture con un record di 16 vittorie e due sconfitte, colmo di vittorie prestigiose contro fighter del calibro di Demetrious Johnson, Marlon Moraes e TJ Dillashaw.

I fantasy Match-up sono molteplici, Cejudo ha solo 34 anni, è ancora al top della sua carriera ed in tanti cercheranno di saltargli alla gola per costruirsi una propria legacy. Ora non resta che sperare che non ci siano deragliamenti dovuti a dispute contrattuali e che Triple C torni in UFC a combattere contro atleti davvero forti che non ha ancora avuto l'opportunità di affrontarlo, vedi: Petr Yan, Aljamain Sterling, Jose Aldo e Cory Sandhagen su tutti.