UFC 259: Blachowicz vs Adesanya - Preview



by   |  LETTURE 1636

UFC 259: Blachowicz vs Adesanya - Preview

Nella notte tra Sabato e Domenica a Las Vegas, NV nell'Apex center della UFC si terrà UFC 259: Blachowicz vs Adesanya, dove ben tre titoli mondiali saranno difesi. Questo evento è decisamente il più importante dai tempi della prima card su Fight Island dello scorso Luglio, dove anche li furono difesi ben tre titoli mondiali.

Ad aprire la main card di UFC 259 avremo un Light Heavyweight Match tra il numero due del ranking Thiago Santos ed il numero 4 Aleksandar Rakic, a seguire ci sarà un match nella categoria Lightweight tra il daghestano Islam Makhachev e Drew Dober, subito dopo si comincierà a parlare di cinture, con Petr Yan che difenderà il titolo Bantamweight dall'assalto di Aljmain Sterling, Amanda Nunes che difenderà il titolo Featherweight dall'assalto di Megan Anderson e nel Main Event Jan Blachowicz che difenderà il titolo Light Heavyweight dall'assalto del Middleweight Champion Israel Adesanya.

Israel Adesanya in questo match cercherà di diventare il quinto atleta della storia della UFC dopo Conor Mcgregor, Henry Cejudo, Daniel Cormier e Amanda Nunes a detenere contemporaneamente il titolo mondiale di due categorie di peso differenti.

Andiamo ad analizzare i 5 match della main card uno per uno.

Il match che aprirà la main card sarà appunto il match tra il brasiliano Thiago Santos che viene da due sconfitte consecutive e l'austriaco Alexandar Rakic, questo match sarà un crocevia importante per entrambi che in caso di vittoria saranno proiettati nel giro titolato.

Rakic avrà sicuramente meno da perdere, in caso di vittoria potrebbe andare ad affrontare il numero uno del ranking Glover Texeira o addirittura Jan Blachowicz mentre in caso di sconfitta si ritroverebbe con il suo status leggermente ridimensionato ma resterebbe un fighter centrale all'interno della top 5 della divisione.

Situazione diversa invece per "Marreta" che con un terzo passo falso consecutivo, dopo il grave infortunio avvenuto verrebbe sicuramente ridimensionato e si troverebbe a dover affrontare un fighter lanciato ai bordi della top 10, magari Ankalaev??? Passando invece ai pesi leggeri, il prodigio di casa Nurmagomedov, Islam Makhacev si trova di fronte ad un osso decisamente duro come Drew Dober, per il daghestano è un crocevia importantissimo, una vittoria per finalizzazione lo proietterebbe nel calderone dei top fighter della divisione insieme a nomi come Justin Gaethje, Dustin Porier, Michael Chandler e Conor Mcgregor, "senza dimenticarci di El Cucuy e Dan Hooker"

Mentre per Drew Dober che parte da sfavorito, è un occasione d'oro a rischio moderatamente basso visto che battere un atleta con la spinta mediatica di Makhacev sarebbe un salto incredibile.

Ora però andiamo a parlare dei Match titolati.

Nel primo il russo Petr Yan, campione Bantamweight si troverà di fronte a quello che è sicuramente il fighter di livello più alto che ha dovuto affrontare nel suo percorso in UFC, in caso di vittoria credo che il rientrante TJ Dillashaw sarà il prossimo.

Per quanto riguarda l'americano Sterling, che parte da sfavorito, una vittoria gli darebbe il titolo indiscusso e l'opportunità di cementificare immediatamente la sua legacy con uno scontro con Dillashaw che sarebbe davvero scoppiettante.

Passiamo alle donne, dove la leonessa Amanda Nunes difenderà il titolo dall'assalto di Megan Anderson, purtroppo qui si parla di un match nella quale proprio nessuno vede la Anderson vincente, il dominio totale della Brasiliana sembra assolutamente incontrastato e la Anderson solo una vittima.

Per caso qualcuno ha nominato Valentina Shevchenko? Se cosi non fosse qualcuno dovrebbe farlo. Il Main Event, quanto Hype... match cosi sono rari, rarissimi, due campioni di categorie diverse che si affrontano, due stili totalmente diversi, la Legendary Polish Power di Jan contro l'incredibile tempismo e la chirugica gestione degli angoli e delle distanze di Israel Adesanya, il primo dei due cerca conferme dai fan e dai media che non ha mai trovato nonostante una vittoria del titolo roboante ai danni di Dominick Reyes, il secondo cerca la storia.

Difficile fare pronostici, (che faremo in prossimità dell'evento) ma una cosa è certa, Sabato notte saremo incollati allo schermo per un evento che si preannuncia davvero incredibile.