L'episodio 01 è online: debutta 'Monnezzico - il Supererrore' *VIDEO*



by   |  LETTURE 799

L'episodio 01 è online: debutta 'Monnezzico - il Supererrore' *VIDEO*

Dopo una lunga attesa è arrivato il grande debutto. 'Monnezzico - il Supererrore' ha visto la luce, come annunciato, lunedì 19 ottobre. Questa la data scelta dal suo creatore Michael Pepsiplunge per mandare in onda l'episodio 01 della serie che, come abbiamo avuto modo di capire, racconterà la storia della sua vita. A partire da un'infanzia in cui i momenti di dolore non sono mancati.

"Dolore" nel vero senso della parola, come scoprirete guardando la puntata. In cui il piccolo Michael, non ancora Monnezzico, vi farà scoprire un nuovo senso alla parola "flebile". E scoprire che il calcio può fare molto, molto male. Anche se prescritto da un medico di base che ama leggere (ma forse non si concentra sulle letture più adeguate alla sua professione).

"Monnezzico il Supererrore è il viaggio del giovane Michael nel percorso di rinascita personale attraverso le sconfitte, la rabbia, ed i mille ostacoli veri od illusori che decide di affrontare. Il tutto con il wrestling a fare da guida, sfondo e storia principale. Il mascherarsi, cambiando identità non accettando la propria, diventa piano piano un punto di forza che permette al nostro eroe di sconfiggere ogni avversità, attraverso l’autoironia e il credere in sé. Monnezzico è differente dunque da ogni supereroe, tanto da essere un supererrore. Viola e mascherato", scrive Michael Pepsiplunge nel post social in cui presenta al mondo il primo capitolo del suo monumentale lavoro.

'Monnezzico - il Supererrore': la puntata 1 della serie di Michael Pepsiplunge

Per vederlo anche voi non dovete fare altro che godervi il video qui sotto, tratto direttamente dalla pagina ufficiale di Michael Pepsiplunge:



Per scoprire tutti i segreti su 'Monnezzico - il Supererrore' non vi resta che seguire la pagina ufficiale della webserie (CLICCA QUI), oltre che quella del suo autore Michael Pepsiplunge (CLICCA QUI). Sulle pagine di WorldWrestling.it potrete invece continuare a scoprire alcuni interessanti retroscena su questo sensazionale progetto.