Bank Statement – Un necessario cambio di rotta in WWE


by   |  LETTURE 2671
Bank Statement – Un necessario cambio di rotta in WWE

Con Stomping Grounds finalmente alle spalle la WWE può finalmente dare una svolta alle storyline che interessano i titoli principali. E se questo è parzialmente vero per gli uomini, altrettanto non si può dire per le donne.

Da quanto emerso nelle puntate di Raw e SmackDown Live sembra proprio che le attuali rispettive campionesse Becky Lynch e Bayley continueranno a vedersela con Lacey Evans ed Alexa Bliss. Purtroppo per The Man, il match in previsione ad Extreme Rules non lascia molto spazio a previsioni fantasiose: un Winner Take All Mixed Match (qualcuno mi dica cosa c’è di “estremo” in questa stipulazione) in cui lei e il suo fidanzato Seth Rollins affrontano Baron Corbin e Lacey Evans può avere un solo risultato finale, ovvero i campioni che mantengono le loro cinture.

Se a Raw si piange, a SmackDown non si ride. Con Alexa Bliss impegnata nei live event di Tokyo, è toccato a Nikki Cross guadagnare una shot titolata alla Goddess. E fin qui sarebbe anche un’idea interessante, ma la modalità con cui ciò è avvenuto sorprende al ribasso: in un angle nel backstage Alexa viene avvisata da Nikki del fatto che è riuscita ad ottenere un match contro Bayley, e se lo vince allora la sua nuova amica ottiene un match per il titolo ad Extreme Rules.

In un mondo, quello della WWE, dove ogni opportunità per diventare campioni è sacrosanta e cercata come l’acqua nel deserto, che senso ha tutto questo? La shot dovrebbe essere di Nikki, non di Alexa. Che la scozzese sia al momento accecata dall’amicizia con la Bliss è sicuramente un dato di fatto ma la logica degli eventi sfugge.

Tuttavia ormai cosa fatta capo ha, pertanto ad Extreme Rules vedremo (di nuovo, nello stesso PPV!) un Bayley vs Alexa, con la vittoria dell’attuale campionessa assolutamente probabile ma non sicura visto ciò che successe l’ultima che le due si sono ritrovate in questo PPV.

E visto che il regno di Bayley non riesce a suscitare molto interesse, chissà che la WWE non abbia pensato di dare una svolta al titolo magari dando il via alla faida tra Nikki Cross ed Alexa Bliss che ormai è inevitabile.

Infine giungono notizie da Tokyo riguardo il Tag Team Match tra le IIconics e le Kabuki Warriors: le beniamine di casa (guarda caso) hanno battuto le campionesse e ottenuto un match titolato, verosimilmente ad Extreme Rules.

Alzi la mano chi aveva puntato anche solo un euro sulla vittoria del duo australiano. Visto lo sviluppo degli ultimi eventi, onestamente mi aspettavo di più in termini di creatività, ma forse i recenti ingaggi (veri, non on-screen!) di Paul Heyman ed Eric Bischoff vanno proprio nella direzione di dare una seria svolta al racconto portato in televisione.

È ovviamente un ritorno al passato ma forse è il cambio di rotta necessario per evitare di far calare ulteriormente sia i ratings televisivi che le presenze nei palazzetti. La WWE ha annunciato grandi novità per le prossime puntate di Raw e SmackDown quindi non ci resta che aspettare per vedere se a Stamford hanno davvero deciso di fare un ulteriore passo avanti dentro quella che ho definito come la Reality Era, ovvero il portare on-screen le realtà off-screen, senza raccontare bugie agli spettatori.