WWE Extreme Rules 2022: i nostri pronostici



by   |  LETTURE 2186

WWE Extreme Rules 2022: i nostri pronostici

“L’evento più estremo dell’anno” torna ad essere realmente l’evento più estremo dell’anno! Finalmente Extreme Rules riacquista l’elemento caratterizzante che lo distingueva nelle prime edizioni: ogni match presente nella card ha una stipulazione speciale.

È bastato questo per far nascere una dose di hype che forse neanche la WWE si sarebbe aspettata, per un PLE che è pur sempre posizionato in una parte delicata del calendario annuale. Ma basta con i convenevoli, iniziamo con i pronostici di Extreme Rules 2022.

Good Old Fashioned Donnybrook Match: Imperium vs Brawling Brutes:
Due delle fazioni più toste di SmackDown se la vedranno ad Extreme Rules in un match in cui, essenzialmente, tutto sarà lecito.

L’incontro fra Sheamus e Gunther ha stupito tutti a Clash at the Castle e il match di questo sabato notte si porta dietro la stessa tipologia di interesse. Si tratta di una contesa diversa, ma il caos che creeranno le due stable e l’aiuto della stipulazione speciale sapranno sicuramente regalarci un altro piccolo gioiellino.

Si tratta di uno dei match più attesi proprio per questo motivo, seppure sia, probabilmente, l’incontro meno importante dell’intera card dal punto di vista della storyline. Mi auguro che possa aprire la serata per gasare il pubblico ed iniziare lo show con il piede giusto.

La vittoria andrà ancora una volta all’Imperium. Nonostante i Brawling Brutes abbiano subito un po’ troppo ultimamente, non vedo piani a lungo termine per loro come stable, mentre l’Imperium è una fazione in ascesa capitanata da un grande leader che si sta godendo un push importante e consistente.
Vincitori: Imperium

I Quit Match: Edge vs Finn Bálor:
Dopo tanti mesi, ho la sensazione che finalmente siamo arrivati al punto conclusivo della rivalità che ha coinvolto Edge e la sua creazione, il Judgment Day.

Infatti, mentre la questione Mysterio potrebbe continuare ancora a lungo, penso che Edge sia pronto per il passo successivo di questo capitolo finale della sua carriera, e direi che sarebbe anche ora. Dall’avvento di Triple H, il Judgment Day è stato risollevato in modo incredibile, ma è ancora difficile inquadrarli in un’ottica più seria, forse anche in virtù delle varie importanti sconfitte che hanno subito, non ultime quelle di SummerSlam e Clash at the Castle.

Credo, però, che anche in questa occasione sarà Edge ad avere la meglio, sia per chiudere il cerchio sulla storyline sia perché non ce lo vedo a pronunciare le parole “I Quit”. La credibilità di Bálor andrà ricostruita successivamente, ma vedo lui come l’elemento più papabile ad arrendersi.

Ho pronosticato una sua sconfitta ma, se i piani fossero di portarlo alla vittoria, sarebbe veramente fantastico se questo incontro fosse l’occasione per presentare una versione diversa, più dark, del Demon…
Vincitore: Edge

Strap Match: Drew McIntyre vs Karrion Kross:
Il primo match in PLE di Karrion Kross è una sfida con il top babyface di SmackDown, Drew McIntyre.

La rivalità ha avuto una buona dose di intensità ma forse è mancata una forte storyline di fondo che appassionasse il pubblico. Dopotutto questa faida doveva servire a reintrodurre Karrion Kross nel panorama WWE, quindi forse il focus è stato posto prevalentemente in questo senso.

L’incontro sarà sicuramente molto duro e fisico, sia per lo stile dei due atleti protagonisti sia per la stipulazione speciale, che non lascerà molto spazio a spot importanti ma a legnate vere. È difficile capire quali siano i piani per la zona alta della card dello show blu data la massiccia presenza di Roman Reigns come campione; quello che sembrerebbe un #1 Contender’s match in realtà non lo sarà, anche se gradirei molto un triple threat tra questi wrestler come difesa del Tribal Chief dopo Crown Jewel.

Presumo che la vittoria andrà a Karrion Kross. Un enorme errore del suo primo stint in WWE fu la clamorosa sconfitta contro Jeff Hardy al debutto; sebbene oggi la situazione sia molto diversa, penso che si voglia evitare di cadere negli stessi sbagli e di bruciare questo personaggio con una sconfitta che risulterebbe troppo pesante.

Tutto sommato, Drew McIntyre ha quel tipo di status da non risentire di un insuccesso del genere.
Vincitore: Karrion Kross

SmackDown Women’s Championship: Extreme Rules Match: Liv Morgan vs Ronda Rousey:
La rivalità fra Ronda Rousey e Liv Morgan sembra arrivata al suo step conclusivo dopo tanti mesi di prolungamenti.

Liv Morgan ha avuto modo di mostrare cosa può dare alla divisione femminile nel ruolo di campionessa, convincendo molti fan ma deludendone altrettanti, ma penso che la sua parabola fiabesca sia ormai giunta al termine.

Giusto darle una vittoria di valore come quella di Clash at the Castle, ma penso che ora SmackDown voglia passare a costruire delle rivalità più serie per il futuro, e Ronda Rousey è perfetta in questo ruolo.

Voglio comunque tessere le lodi di Liv Morgan, che a me è piaciuta: il primo regno titolato da babyface non è mai facile, anche i più grandi hanno fallito in questo ruolo, ma lei ha mostrato delle buone qualità ed ha affrontato un buon percorso di crescita che la condurrà a questo match estremo sabato notte.

Ma Ronda Rousey non può permettersi un’ulteriore sconfitta contro di lei. Anche la stipulazione è perfetta per il passaggio di titolo, riflettendo l’I Quit Match di Backlash contro Charlotte. Credo che per Ronda ci siano grandi avversarie all’orizzonte, come Shayna Baszler e Becky Lynch, e non si può temporeggiare più di tanto prima di ridarle la cintura.
Vincitrice e nuova campionessa: Ronda Rousey

Fight Pit: Seth Rollins vs Matt Riddle:
Extreme Rules 2022 continua a stupire con una stipulazione inedita per il pubblico del main roster ed affascinante per gli amanti di NXT.

Dopo la fantastica contesa di Clash at the Castle, Seth Rollins e Matt Riddle sono pronti a riaffrontarsi in questa dura battaglia che rifletterà sia il passato di Riddle nelle MMA che l’alta intensità della rivalità.

Nonostante i loro noti dissapori personali, i due atleti hanno dimostrato di avere un’alchimia eccezionale e questo fattore sarà chiave in una contesa che sarà sicuramente basata su prese di sottomissione e chain wrestling.

Mi aspetto un grande match, arricchito da un pizzico di curiosità data dallo Special Guest Referee Daniel Cormier. Questa volta penso che sarà Riddle a trionfare, perché anche lui sta aspettando una vittoria da diverso tempo e perché questa mi sembra la classica rivalità con un lieto fine necessario.

Seth Rollins si ritirerà su immediatamente e non soffrirà di questa sconfitta come al solito: a questo proposito pronostico anche la sua vittoria del titolo degli Stati Uniti nella prossima puntata di Raw durante il già annunciato match contro Bobby Lashley.
Vincitore: Matt Riddle

Raw Women’s Championship: Ladder Match: Bianca Belair vs Bayley:
Extreme Rules potrebbe rivelarsi la serata d’oro delle Damage CTRL in quanto Bayley tenterà la conquista del titolo massimo di Raw.

La stable formata da Dakota Kai, Iyo Sky e Bayley ha dato una ventata d’aria fresca alla divisione femminile ed ha senza dubbio migliorato anche la qualità degli incontri degli show settimanali. Nonostante il poco tempo passato dal loro arrivo, sembra veramente plausibile che il gruppo possa riempirsi di cinture alla vita.

L’avversaria di Bayley sarà Bianca Belair, una campionessa dal regno molto solido, arrivato dopo una costruzione eccellente, e soprattutto una wrestler sulla quale la WWE sta puntando molto. Dopo le Four Horsewomen e Ronda Rousey, Bianca Belair è sicuramente la star su cui la federazione di Stamford sta puntando di più e, dato il successo del suo regno titolato, è arrivata ad uno status tale che non è mai semplice escludere a prescindere una sua vittoria.

Per quanto riguarda questo pronostico mi devo buttare un po’ sul sentimento: senza troppe riflessioni dietro, penso che Bayley si laureerà nuova campionessa. Ci sarebbero buone ragioni per entrambi gli esiti, ma penso che dare questo titolo alla Role Model possa facilitare la costruzione dell’imminente War Games, nel quale le Damage CTRL saranno sicuramente protagoniste.

La stipulazione speciale risulta interessante ed apre a tantissimi scenari, con possibili colpi di scena. Io porrei l’attenzione su due persone in particolare, Alexa Bliss e Candice LeRae: la prima è in vena di cambio di personaggio e potrebbe essere la mina vagante dell’incontro, la seconda per me è destinata ad entrare nel War Games come membro della stable di Bayley.
Vincitrice e nuova campionessa: Bayley

WWE Extreme Rules e il mistero del White Rabbit

Il bello di questo Extreme Rules è che si presenta veramente come un evento estremo.

Nessun match di cartello che spicca sugli altri, ma una card solidissima piena di match che non ho alcuna intenzione di perdermi. E come se non fosse abbastanza, verrà risolto anche il mistero del White Rabbit. Se già non fosse chiaro, l’ultimo episodio di SmackDown ha praticamente confermato che Bray Wyatt tornerà in WWE.

La domanda è come. Quando The Fiend arrivò tre anni fa, non ci fu alcuna sorpresa, bensì una storia ben narrata ed un personaggio estremamente accattivante. Nessuno sa in cosa consisterà la terza versione di Bray Wyatt, ma con la coerenza che sta distinguendo la WWE di Triple H, non possiamo che avere aspettative belle elevate.

Anche in questo caso, sarà molto interessante quali saranno le modalità del suo arrivo, quali saranno le caratteristiche del nuovo personaggio e come si collegheranno tutti i messaggi che sono stati inviati nell’ultimo mese.

Sperando che il trend di mettere hype per dei PLE continui, vi auguro un buon Extreme Rules e rinnovo l’appuntamento con i pronostici al mese prossimo.