ICW - La Numero Uno “La Notte Delle Amazzoni”: il nostro racconto



by   |  LETTURE 1227

ICW - La Numero Uno “La Notte Delle Amazzoni”: il nostro racconto

Ieri era a Comun Nuovo in provincia di Bergamo si è svolto per il secondo anno consecutivo lo show tutto al femminile organizzato dalla Italian Championship Wrestling dal nome “La Numero Uno - La Notte Delle Amazzoni”, dove diverse wrestler italiane, e non, si sono alternate sul ring per tentare di conquistare la coppa e il titolo di wrestler donna numero uno in Italia.

La serata si è svolta con una ricca card che ha coinvolto ben 10 wrestler provenienti da varie parti d’Italia e d’Europa, con una parte che si è dedicata al torneo che caratterizza l’evento, vinto l’anno scorso da Jokey, mentre altre due, Queen Maya e Lara Wild, si sono affrontate in un match per il titolo femminile ICW. Inoltre c’è stato anche un match di coppia molto interessante.

Riviviamo insieme lo show

Per World Wrestling ho partecipato a questo evento io, Rachele Gagliardi, fondatrice e blogger del primo e unico blog a tema wrestling femminile in Italia, Donne Tra Le Corde, che seduta in prima fila mi sono goduta l’intero spettacolo durato un po’ meno di tre ore compresa una pausa nel mezzo. 

La card si è sviluppata partendo dai match dei quarti di finale del torneo, diretti da due arbitri donna che sono Serena Zini e Giulia Lucchesi, che hanno visto affrontarsi le seguenti coppie di wrestler (alleghiamo anche i risultati):

  • Electra sconfigge Swan
  • Chantal Jordan (GB) sconfigge Domiziana Roy 
  • Emily Ramirez sconfigge Jungle Jill (Belgio)
  • Camilla sconfigge Valerie (Ungheria)

Poi Queen Maya e Lara Wild si sono sfidate nel match per il titolo dove inizialmente la contesa, arbitrata dall’arbitro Serena Zini, si è conclusa per doppio count-out con la vittoria della regina del wrestling italiano, ma dopo le sue proteste, è stata riavviata e alla fine per colpa di una distrazione di Domiziana ai danni di Lara, Maya ha comunque mantenuto la cintura. Le due però hanno attaccato la Valchiria, salvata da Jungle Jill, facendo nascere così un match di coppia.

Siamo poi passati alle semifinali del torneo: 

  • Electra sconfigge Camilla
  • Chantal Jordan sconfigge Emily Ramirez

Il match di coppia invece è stato vinto da Lara Wild e Jungle Jill dopo lunghi minuti di battaglia dove la Valchiria ha fatto dei voli impressionanti tanto da avere, post match, la schiena fortemente segnata (ma tranquilli che sta alla grande).

Arrivati alla finale del torneo, con una contesa che ha saputo stupire i fans presenti in positivo, a portarsi a casa la coppa e il titolo di numero uno è stata sorprendentemente la britannica Chantal Jordan, che aveva già affrontato Electra in un match a tre nel gennaio 2020 contro anche Queen Maya. Quindi non solo è il secondo anno consecutivo che vince una face, ma solo al secondo anno di vita del torneo è una straniera a prendersi la coppa. 

Se volete rivivere questa magica serata di wrestling femminile, vi invito come sempre a seguire i canali social e il sito della ICW e anche quelli di Donne Tra Le Corde, perché non solo arriveranno foto e video esclusivi, ma sul blog uscirà anche un racconto più dettagliato della serata.