Ex superstar WWE entra nell'Universo Marvel



by   |  LETTURE 7896

Ex superstar WWE entra nell'Universo Marvel

Negli ultimi anni la cinematografia supereroistica ha fatto da padrona ed ha assorbito praticamente tutti gli attori possibili, tanto che ormai è impossibile non schierarsi dalla parte di uno dei due grandi colossi, ovvero Marvel e DC Comics.

Anche il mondo del wrestling non ne è immune e vari atleti sono stati coinvolti in questa grande faida. Batista si è ritagliato la sua fetta di popolarità tra le fila della Marvel con il ruolo del divertente gigante dei Guardiani della Galassia Drax, mentre John Cena si è schierato dalla parte opposta ed è l'anti-eroe ed ex membro della Suicide Squad Peacemaker per la DC Comics.

Mentre siamo in attesa dell'esordio di Bad Bunny come protagonista nel film sul semisconosciuto rivale di Spider-Man El Muerto e di quello di The Rock nella DC come Black Adam, un altro vecchio volto noto della WWE è imprevedibilmente comparso in uno dei due mondi.

David Otunga nel trailer di ''She Hulk''

Negli ultimi giorni è stato diffuso in tutto il mondo il primo trailer della serie tv Marvel ''She Hulk'' che parlerà delle vicende di Jennifer Walter, la cugina del dottor Bruce Banner che si ritroverà ad avere gli stessi poteri del muscolosissimo Avenger.

I più attenti però hanno notato la veloce comparsa di un ex lottatore e commentatore WWE, ovvero David Otunga. L'ex atleta dei Nexus sarà uno dei tanti ragazzi che, a quanto pare, avranno un appuntamento con la supereroina verde.

Lo stesso Otunga ha poi confermato la sua presenza su Twitter, ma senza rivelare nulla.

Sappiamo dunque che Otunga ha ''mostrato i suoi bicipiti a She Hulk'', ma non abbiamo notizie più precise, per capire in particolare se avrà un ruolo vero e proprio o farà solo un breve cameo Vedendo il trailer e l'entusiasmo tutto sommato non troppo esorbitante dell'ex wrestler, però, tutto sembrerebbe indirizzare alla seconda ipotesi.

Ricordiamo anche che questa non è la prima esperienza di Otunga in un grande progetto filmico. Già nel 2013 infatti fu scelto per un ruolo anche abbastanza importante nel thriller ''The call'' accanto ad una ispiratissima Halle Berry, mentre nel 2019 presenziò nella commedia per Netflix intitolata ''Un funerale di famiglia per Medea'' e diretta da Tyler Perry.