The Prizewriter - Chambers in sviluppo



by   |  LETTURE 1054

The Prizewriter - Chambers in sviluppo

Buongiorno, amiche ed amici di WorldWrestling.
Una Elimination Chamber alle spalle vuol dire un bello sguardo al futuro, che in queste circostanze significa WrestleMania. Un percorso verso lo Showcase of the Immortals insolitamente molto incerto, e questo può essere un bene, togliendo quella idea di determinazione anticipata a molte delle linee in vista della notte di aprile.

Lato oscuro della medaglia è la mancata costruzione a lungo raggio di alcune situazioni, non per la volontà di tenerci sulle spine, ma per ùna mancanza di idee a lungo termine.

RAW: dalla maledizione allo stupore

Andiamo a RAW e vediamo come le maledizioni per la perdita del titolo USA, innalzato a un valore davvero alto da Lashley, vengono tramutate in stupore per il probabile subitaneo lancio ai piani alti dello stesso.

Vincere un titolo in quel modo balzano non dà nulla in piu a Riddle, e alla sua aquila Travis, e il mancato intervento di MVP fa storcere almeno il naso. Adesso che ne sarà dell'intreccio per il titolo WWE (infinitamente meno valevole, ad oggi, del corrispettivo universale, aggiungerei)? Miz sarà un campione interessante, o continuerà ad annoiare ed infastidire come in tutti questi mesi accoppiato con JMo?

Se vuole rimanere sulla cresta deve dare una sterzata al character - questo ha annoiato e infastidito oltre il semplice essere annoying heel - e fare vedere la sua spietatezza, tradendo almeno il suo compare, e circondandosi di personaggi piu inquietanti. Un'aura piu crudele, meno comedy e piu funzionale.

Che ne sarà poi dell'ex campione Drew McIntyre, e la sua scomparsa, che sarà solo temporanea fino al momento di una Claymore outtanowhere?
Lashley deve confermare la sua crescita, o almeno quella della considerazione che la fed gli ha dato ultimamente, quando ogni suo match finiva in ko tecnico dopo una masterlock.

Andando veloci sulle altre questioni...
La situazione femminile è imbarazzante e non andrò oltre; Orton e Wyatt la stanno tirando troppo per le lunghe, anche se i segmenti splatter con Alexa li adoro; i Retribution si stanno sfaldando, alleluja; Strowman si sta inabissando, AJ e Ricochet le ombre di loro stessi... E io ho di nuovo perso tempo a guardare RAW...

SmackDown: lo show delle spear

SDL è sempre meglio, con la sfida fra spear che sembra veramente un degno main event di WrestleMania. Se e solo se Edge ritroverà una forma fisica almeno visivamente accettabile.

Il favore ovviamente non lo fa Edge a Reigns, ma viceversa il Tribal Chief a mettersi in gioco con un ex wrestler, che speriamo solo gli possa concedere un job. Confermo che al momento Roman è il miglior character del wrestling, e credo di non stare parlando solo di WWE...

Cesaro e Bryan rimarranno con un pugno di mosche in mano anche stavolta, e vedremo chi si prenderà il Messiah...
Big E difenderà contro Apollo, ma Sami, KO o Nakamura? Si va verso una bella ammucchiata, magari con scala?

La divisone femminile è tutt'altro da quella di RAW, e abbiamo la scelta di Bianca! Tutt'altra caratura, in primis di qualità in ring, spessore ed interesse...

Sembrano due show opposti, di due compagnie diverse.
Vedremo come convergeranno... La notte in cui tutto luccica di più.