The Prizewriter - 2021



by   |  LETTURE 831

The Prizewriter - 2021

Nell'anno che verrà
Mi aspetto di vedere...


Un Reigns che continui a regnare, anzi tiranneggiare.
Gli Usos campioni di coppia, a guardargli le spalle.
Un Orton che raggiunga nuovi picchi di malvagità, e un Wyatt di genialità, ispiratissimo dalla sua musa Alexa .
Un Seth Rollins che ritorni credibile.
AJ Styles che non interpreti il codardo, ma l'asso del ring che è.
Sasha che ci delizi con il suo talento.
Ricochet che si risollevi, fino a librarsi in volo.
I Retribution che vengano retribuiti, almeno un po'...
I tag team che trovino uno spunto, per emergere dal torpore.
Andrade e Black che riassaporino il main event, almeno a NXT, o altrove.
Che venga deposto McIntyre, che forse non reggo proprio perché è un buon face (a me fanno quell' effetto).
Che KO e Zayn vincano i tag team championship.
Che RAW si lasci guardare.
Che Riddle possa dimostrare, almeno sul ring, il suo talento.
Che Lee possa splendere come a NXT, quando il suo carisma abbagliava.
Che NXT torni a regalare qualità in ogni aspetto, e non solo sul ring.
Che vengano promossi Kross, McAfee, Lumis e Grimes, che poco ci azzeccano lì, ma sono animali da main event.
Che vi siano più faide non titolate, ma anche quelle siano elaborate.
Nuovi match e avversari per Edge.
Una Asuka più seria che lasci il titolo, ma non a Charlotte.
Lana tornare manager, magari di Miro.
Qualche nuova stella al femminile, ma la goduriosa divisione di NXT così com'è.
Una bella partnership fra TNA e AEW, che svegli la WWE.
Un Money in the Bank che abbia reale valore, magari già da Miz.
Split fra lui e Morrison.
Survivor Series dense di significato.
Meno finali per squalifica ed interferenza.
Piu Match lunghi anche solo 10 minuti .
Il pubblico nelle arene.
Tanti editoriali interessanti.
Più libertà per il talento in WWE.
Vedere Daniel Bryan vincere. E in faida con Seth, perdere.
Consacrazioni non forzate.
Leggende, ma fuori dal ring (dopo l'ultimo RAW... A casa proprio).
Brock Lesnar, ma senza titolo di mezzo.
Stage più scenici ai ppv.
Elimination Chamber!
Se i ppv sono a tema, che la narrazione lo segua e lo implementi.
Grandi match cruiserweight.
Ma soprattutto di vedere sempre passione, da chi guarda, e chi lotta.


Buon 2021!