APRON RING

WWE SUMMERSLAM; LE PREVISIONI SULL'UPPERCARD DELL'EVENTO

-  Letture: 1994
by Gai Dillinger Maito

Ed ecco che arriva il periodo caldo dell'anno, ciò vuol significare solo una cosa; l'avvento della stagione del mare, delle vacanze, dei tamarri, la stagione "dove accadono le cose, eccetera eccetera..." tanto per parafrasare un'odiosissima pubblicità: l'avvento dell'Estate.

Di conseguenza, l'avvento dell'Estate vuol significare, per ogni patito di pro-wrestling, anche l'avvento del blockbuster principale del periodo estivo per la WWE, perciò, senza ulteriori presentazioni di rito, io son Gai Dillinger Maito ed oggi vi verranno offerte delle speculazioni personali su ciò che costituirà la zona "calda" del PPV! Partiamo subito con qualcosa presente sulla bocca di tutti; l'irruzione di Kevin Owend nei weeklies principali e il conseguente feud con John Cena.

Personaggio affascinante quello di Kevin Owens, affascinante quanto il carisma mediatico che riesce a riscuotere il leader della C-Nation. Folle, determinato, ma anche insano e perverso alle volte, l'ex Kevin Steen ha ingaggiato guerra con il volto indiscusso della federazione, feud che sinora ha vissuto una magnifica interoretazione tra i due atleti, pur basandosi sulla falsa riga di un concetto risaputo (il voler fermare il fenomeno culturale di John Cena).

Ma non è certamente il modello del feud il punto in questione; entrambi stanno risaltando le credenziali dei loro rispettivi personaggi rendendo il feud davvero infuocato ed accattivante. Inoltre un altro carattere che contraddistingue lo stesso è sicuramente la qualità dei loro incontri disputati, davvero spettacolari e soprattutto caratterizzati da un altissimo livello di wrestling.

Ciò che è successo a Money in the Bank (Kev che mostra la sua feroce ostilità infierendo sul rivale che lo aveva appena sconfitto) funge da prolunga per far protrarre la loro faida ancora per un po', e credo che questi troverà il termine proprio in una "final battle" in quel di Summerslam.

Anche se conquistasse il titolo di John o meno, Kev ne uscirebbe davvero rinforzato da questo feud cominciato nel migliore dei modi per lui (una vittoria pulita contro Cena non viene concessa a un pincopallino, Khali può essere un eccezione ma in quel periodo era lanciato come monster heel di punta), portandolo a tutti gli effetti ad essere parte integrante del main roster ed un heel di punta per un determinato periodo.

E da un aspirante monster heel della compagnia, passiamo al monster della compagnia a tutti gli effetti; Brock Lesnar ha appena effettuato il suo ritorno in federazione in seguito alla sospensione indeterminata contratta ad Aprile, ed il suo obiettivo è il titolo massimo unn tempo appartenuto proprio a lui, e conseguentemente l'attuale detentore.

Uno dei temi caldi di questo periodo in WWE è la gestione nel contesto titolato, inizialmente si pensava ad un match tra Seth Rollins ed il suo datore di lavoro Triple H, ma ritengo sia ancora troppo presto e soprattutto, non abbiamo ancora il pretesto, la scintilla che farebbe scaturire il tradimento del COO ai suoi danni.

Ecco, il fattore X potrebbe essere proprio la perdita del titolo a favore, o della bestia fatta persona, o del neo Mr. Money in the bank Sheamus. Sta di fatto che da Battleground, dal main event che li vedrà contrapposti mi aspetto di tutto fuorchè un finale netto e pulito, perciò ritengo probabilissimo che i due si sfideranno a Summerslam con il titolo in palio, contesa che potrebbe portare alla perdita della corona (che andrebbe direttamente a Sheamus o che passerebbe prima da Lesnar), al consolidato face turn della bestia, al passaggio di Sheamus a top heel della compagnia ed al ripudio di Triple H nei confronti del suo protetto che porterà al tanto atteso feud tra il leader ed il discepolo.

Ad ogni modo, comunque vada possiamo solo notare come il futuro sorrida a trentadue denti a due distinte giovani superstars. Queste erano le mie personali supposizioni per il PPV in estiva della WWE, noi ci rileggiamo prossimamamente dove entreremo in ottica TNA e ci addentreremo negli avvenimenti del PPV che segna l'anniversario della creazione di Jeff Jarrett, ovvero Slammiversary.

CIAO BELLI! .

Powered by: World(129)