APRON RING

Lo ammetto, ero pazzo di Bam Bam Bigelow...

-  Letture: 1227
by Fabrizio Ponciroli

Tatuaggio in testa e una vita troppo spericolata...

Lasciate stare il suo status di wrestler. Lo dico per primo: non era un gran che ma, signori, Bam Bam Bigelow merita attenzione. Non foss'altro per la sua vita, citando un film anni '90, "...sempre al massimo"...

Quando uno si presenta con un tatuaggio in testa, beh qualcosa di strano lo deve avere, non credete? Se poi il suo nickname sul ring arriva direttamente da un personaggio de Gli Antenati, allora siamo davanti ad uno fuori dal comune...

Molto incline alle droghe (al momento della sua morte, anno 2007, nel suo corpo furono trovate diverse sostanze stupefacenti), adorava spingere sull'acceleratore. E' stato accusato di aver messo a rischio la vita di un bimbo in auto e, in moto, si è fracassato il naso (peggio andò alla fidanzata, per ore a rischio morte a causa dell'incidente).

Pensate che si è cimentato anche nel ruolo, improbabile, di attore.

Vi cito una rarità: "Il maggiore Payne", commedia (non da Oscar intendiamoci), del 1995. Bene nel cast c'era anche lui, Bam Bam Bigelow. Volete sapere che ruolo svolge? Fa il motociclista...

Non era un fenomeno sul ring ma mi è sempre piaciuto!!! .

Powered by: World(129)