I pronostici di Royal Rumble

Scommesse e previsioni in vista del primo PPV del 2017.

by Alberto Neglia
SHARE
I pronostici di Royal Rumble

Non potrebbe esserci più hype di così in WWE; d'altronde, ci avviciniamo a uno degli eventi più importanti dell'anno: il PPV Royal Rumble promette di essere di gran lunga migliore rispetto alle ultime tre edizioni, troppo controverse perché se ne conservi un buon ricordo.
Quest'anno, la WWE ha lavorato nel migliore dei modi, consegnandoci una card di altissimo livello: il match tra AJ Styles e John Cena, la sfida tra Charlotte e Bayley e, soprattutto, la rissa reale, che vanta iscritti di lusso.
Goldberg, Undertaker, Brock Lesnar, Braun Strowman e Dean Ambrose: questi sono soltanto alcuni dei nomi che potrebbero rendere questa edizione della Rumble una delle migliori degli ultimi anni.
Di seguito trovate i pronostici dei vari match, con le percentuali di vittoria nel Royal Rumble Match.

Becky Lynch, Naomi e Nikki Bella vs Alexa Bliss, Mickie James e Natalya (kickoff match) Non c'è molto da dire sul match 3 vs 3 tutto al femminile, che fortunatamente andrà in scena nel Kickoff. Prevedibile la vittoria del team capitanato dalla campionessa femminile Alexa Bliss, per il semplice fatto che la sua alleata - Mickie James - ha bisogno di un successo per iniziare al meglio il suo stint in WWE.

Prevedibile che l'ex Divas Champion collida con Becky Lynch, aprendo la strada verso il titolo detenuto da Alexa a Nikki Bella, per cui sembrano esserci grandiosi piani in vista di Wrestlemania.
Vincitrici: Alexa Bliss, Mickie James e Natalya Sasha Banks vs Nia Jax (Kickoff match)
Nel Kickoff dovrebbe andare in scena la contesa tra Sasha Banks e Nia Jax: un lieve ridimensionamento per The Boss, a cui toccherà stare per un po' lontana dal titolo massimo.

La sua vittoria è tutt'altro che scontata, visto lo status dell'avversaria, autentica schiacciasassi della categoria. Prevedo dunque una vittoria della Jax, con la Banks che verosimilmente venderà il suo infortunio.
Vincitrice: Nia Jax WWE Cruiserweight Champion Rich Swann vs.

Neville:
L'avvento di Neville ha dato una bella scossa alla categoria Cruiserweight, che dal suo debutto a oggi ha deluso su tutta la linea. L'inglese è tornato con un'attitudine del tutto nuova e nel PPV inaugurale dell'anno nuovo è pronto a prendersi una bella vetrina: Rich Swann è un personaggio non troppo definito fino a ora e, simpatia contagiosa a parte, non sembra in grado di arrestare l'ascesa di Neville, candidato alla vittoria del titolo...

con Austin Aries in agguato. E chissà che, alla lunga, tra i due non nasca un feud che avrà come culmine Wrestlemania 33.
Vincitore e nuovo campione: Neville Raw Women’s Champion Charlotte Flair vs. Bayley Dopo mesi di sfide tra Charlotte Flair e la sua acerrima rivale, Sasha Banks, i piani alti della divisione femminile accolgono Bayley, tra le superstar più amate dal pubblico WWE.

La costruzione, fino a oggi, non ha regalato grossi picchi, ma le due saranno in grado di sfoderare un match di altissimo livello, ne siamo certi. Difficile che l'abbracciatrice strappi il titolo alla Regina dei PPV al primo tentativo, perciò non è da escludere che la federazione tenga ancora un per un po' Bayley lontana dal titolo, evidenziando la sua attitudine da underdog, per consegnarlielo in un palcoscenico ancora più importante.

Immaginate quale...Vincitrice e ancora campionessa: Charlotte Flair WWE Champion AJ Styles vs. John Cena
Dopo i due confronti estivi, John Cena ed AJ Styles tornano a sfidarsi, con un particolare non da poco: in palio ci sarà il titolo massimo, che in questo momento storico gode di una reputazione che le altre cinture si sognano.

Merito del campione e dei suoi sfidanti, che hanno reso Smackdown Live uno show all'avanguardia e mai banale. Era inevitabile che il Phenomenal One ritrovasse Cena sulla propria strada e la loro faida è stata arricchita di nuovi spunti: fenomenale il promo dei due di qualche settimana fa, quando il bostoniano rinfacciava a Styles la propria passione per il business.

Interessante la trovata di frapporre tra i due il buon Miz, che dopo aver concluso la faida con Ambrose, potrebbe tornare sulla via del titolo massimo. Spettacolare, infine, è la contesa sul quadrato che tutti ci aspettiamo, dopo il capolavoro di Summerslam.

Difficile prevedere chi dei due andrà a Wrestlemania 33 con il titolo alla vita, ma il momento di AJ Styles è troppo propizio per privarlo del massimo alloro, soprattutto nel PPV che ha sancito il suo debutto in WWE.


Vincitore e ancora campione: AJ Styles Raw Tag Team Champions Cesaro & Sheamus vs Gallows & Anderson
Prima di spendersi in un pronostico, sarebbe importante capire quanto la WWE vorrà tenere insieme gli attuali campioni, Sheamus e Cesaro.

L'irlandese e lo svizzero si stanno comportando bene e sono quei classici campioni che fanno parlare il ring per loro, visto che nel quadrato sono due autentici mostri di atletismo e tecnica. D'altra parte, Gallows e Anderson sembrano avere finalmente la gestione dalla loro, visto che il recente booking li sta preservando con sconfitte non proprio pulite.

Questo è un bene, visto il loro 2016 piuttosto deludente, ma il loro momento verrà quando lo split tra Cesaro e Sheamus sarà vicino e attualmente sembra ancora lontano.
Vincitori e ancora campioni: Sheamus & Cesaro WWE Universal Champion Kevin Owens vs.

Roman Reigns (Chris Jericho sarà chiuso in una gabbia sospesa sopra il ring)
Veniamo al match più importante della serata (Royal Rumble match escluso), perché - che lo vogliamo o no - sarà questa la contesa da cui dipenderà poi l'esito della rissa reale.

Nelle ultime settimane - da quando Reigns è stato designato come sfidante di Owens per il titolo - tra i fan si è fatta largo la paura che l'ex ariete dello Shield tornasse dove era stato allontanao a gran voce: al titolo massimo.

In più, a spese di un Kevin Owens gestito troppo male nella seconda parte del suo regno. Ebbene, questa paura è fondata ma non è detto che la WWE assecondi le nostre attese, visto che ha il materiale per stupire tutti.
Innanzitutto, sarà cruciale il ruolo di Jericho: tutti aspettano il suo turn ai danni dell'amico Kevin Owens, ma vista la stipulazione potrebbe essere fortuito.

Sospeso nell'aria, è difficile che il canadese intervenga direttamente: uno scenario plausibile è che lanci giù della gabbia un oggetto contundente e che questo danneggi Owens invece che Reigns. In questo modo, l'Ariete vincerebbe il titolo e avremmo il pretesto per la faida Owens-Jericho.


Ma se fosse Owens a trionfare, allora Jericho diventerebbe il favorito per la vittoria della Royal Rumble. In tutta la card, il match per il titolo Universale è il più arduo da pronosticare, ma devo sbilanciarmi.
Vincitore e ancora campione: Kevin Owens ROYAL RUMBLE MATCH
Come ho anticipato in apertura, è impossibile indicare un vincitore finale, escludendo così tutte le possibili varianti e soprattutto lo spessore dei partecipanti.

Per questo, di seguito proporrò un lottatore con rispettiva percentuale di vittoria e sviluppi narrativi. UNDERTAKER 35%: Il Deadman ha fatto il suo ritorno ed è subito favorito per la vittoria della rissa reale, per quanto telefonata sarebbe.

Insomma, quella che potrebbe essere la sua ultima road to Wrestlemania merita di essere epica e quale prologo migliore di una vittoria nel Royal Rumble match? Qualora fosse Undertaker a trionfare, il becchino - attualmente né a Raw né a Smackdown - potrebbe mettere nel mirino entrambi i titoli massimi, ma è decisamente più quotata l'ipotesi che scelga il suo avversario nello show blu, ed è facile pensare che sia uno tra John Cena ed AJ Styles o -perché no - entrambi.

JERICHO 30%: Come già detto, la vittoria finale di Y2J, non solo farebbe felice una fetta considerevole di fan, ma sarebbe l'epilogo perfetto per la storyline che lo vede coinvolto con il suo amico Kevin Owens. Perciò, qualora KO conservasse il titolo Universale, attenzione a Jericho!

GOLDBERG-LESNAR 20%: Dopo lo squash subito alle Survivor Series, Lesnar vorrà vendicarsi di Goldberg. Per questo, il destino dei due sembra indissolubilmente legato, per quanto Da Man abbia allargato i suoi orizzonti nell'ultimo periodo, puntando al titolo Universale.

Facile pensare che i due possano annullarsi a vicenda, ma se a trionfare fosse uno dei due, punto su Goldberg, che ci ha dato un assaggio di come sarebbe un suo confronto con Owens o con Reigns. In caso contrario - di reciproca eliminazione - la strada sarebbe spianata per avere una rivincita a Wrestlemania, ma senza titolo in palio.

MISTER X (BALOR, SAMOA JOE, KURT ANGLE) 5%: Mister X è il nome fittizio di un possibile vincitore a sorpresa. I tre più accreditati sono quelli tra parentesi: un ritorno di Kurt Angle dopo l'introduzione nella Hall of Fame è auspicabile e se entrasse nella rissa reale, sarebbe per forza tra i favoriti.

Finn Balor sarebbe pure tra i papabili vincitori, ma le sue ignote condizioni fisiche (sembra sulla via del ritorno) mi impediscono di esprimermi con più fermezza. Quanto a Samoa Joe, il suo tempo a NXT è finito e il debutto nel main roster è imminente: fargli vincere la Rumble sarebbe prematuro? Forse sì, ma considerato come hanno gestito il debutto di Balor, non mi stupirei di nulla.

STROWMAN 5%: Visto il suo status, è imprudente non considerare l'ex Wyatt Family come possibile vincitore finale. Ma per quanto i suoi miglioramenti siano sotto gli occhi di tutti, nessuno impazzirebbe di gioia sapendo di ritrovarsi il gigante di Raw nel main event di Wrestlemania e ci stupirebbe se la WWE la pensasse diversamente.

ALTRO 5%: Giusto destinare un 5% di possibilità ai volti meno chiacchierati. Pensate a Sami Zayn, The Miz, Dean Ambrose, Bray Wyatt e Baron Corbin. O ancora a Rusev, Harper, Orton e così via. Tutti partecipanti di un certo spessore, anche se nessuno di quelli elencati parte davvero coi favori del pronostico.

Royal Rumble
SHARE