Rivali nel ring, ma fuori? Ecco la top 8 dei migliori amici in WWE

Ecco quali sono le amicizie più importanti tra i protagonisti della federazione di Stamford.

by Alberto Neglia
SHARE
Rivali nel ring, ma fuori? Ecco la top 8 dei migliori amici in WWE

Rivali all'interno del quadrato, come culmine delle storyline. In WWE la linea tra finzione e realtà è molto spesso sottile, soprattutto quando in ballo c'è l'amicizia, ingrediente importante (anche se non necessario) per trovare una buona alchimia nel lavoro.

Vediamo, allora, insieme quali siano i wrestler che condividono un'amicizia autentica al di fuori del ring WWE.
1) CM Punk e Kofi Kingston
Non è un caso che il loro primo titolo importante conquistato in compagnia sia quello di coppia.

Punk e Kingston sono amici veri al di fuori del ring, tanto che il ghanese ha definito l'ex collega (ora fighter di MMA) la sua "moglie di strada". I due hanno condiviso tanto e recentemente, il membro del New Day ha parlato così di Punk: "Lo considero come un fratello per me.

Ci sono poche persone nel business che puoi chiamare amici veri, quindi considero Punk questo e di più. Sì, "moglie di strada" è l'espressione che usavamo per definirci l'uno l'altro". Chissà cosa avrà pensato l'atleta di colore alla luce delle più recenti, gratuite, "sparate" del Best in the World sulla WWE...

2) Kevin Owens e Sami Zayn
Incredibile, ma maledettamente vero: Kevin Steen e Rami Sebei sono migliori amici nella vita reale. Cresciuti insieme, hanno scalato il business ottenendo parallelamente grandi successi e le loro faide, non a caso, sono tra le più riuscite degli ultimi anni.

Dai circuiti indipendenti alla WWE: i due canadesi sono ora al top, con Owens campione Universale e Zayn presenza costante nel mid/upper-carding. Insomma, prima o poi sarebbe bello vederli riuniti in un tag team all'interno della WWE, accantonando per un po' la faida fratricida che tanto ci appassiona.

3) John Cena e Randy Orton
No, nemmeno in questo caso si tratta di uno scherzo. L'amicizia tra John Cena e Randy Orton affonda le sue radici nei primi anni 2000, quando i due hanno fatto il rispettivo esordio in WWE.

Da allora, Cena ha vinto 15 titoli mondiali e Orton ben 12 e il loro status è ancora oggi tra i più alti dell'intera federazione. Fa sorridere il pensiero che i due si siano affrontati e odiati in tutte le salse, mentre fuori condividevano un rapporto di amicizia stretto e sincero.

4) Undertaker e Kane
Fratelli nel ring, amici nella vita reale. Le trame sull'asse Undertaker-Kane sono pressoché infinite, vista la longeva carriera che i due hanno portato avanti in WWE. Il tema principale, comunque, è sempre stato l'odio che il Big Red Monster provava verso il Deadman e i due si sono affrontati in tutte le salse.

Un retroscena svela come Glen Jacobs (Kane) fosse il primo nome nella lista di Mark Calaway (Undertaker) per interrompere la sua leggendaria streak (rotta da Lesnar a Wrestlemania 30), ma il primo si sarebbe opposto alla richiesta dell'amico.

Kane e Undertaker, sebbene in modi diversi e nonostante l'età avanzata, sono ancora due pilastri nella compagnia di Stamford e chissà che la WWE non riservi loro l'ultimo, emozionante, capitolo della loro ventennale faida.

5) Eddie Guerrero e Chris Benoit
Qualcuno potrebbe amaramente osservare come il destino dei due sia stato fatalmente il medesimo. La morte di Chris, secondo qualcuno, è effettivamente legata a quella del collega e amico messicano, scomparso nel 2005.

Alcune fonti vicine all'atleta canadese raccontano di come fosse effettivamente scosso dalla scomparsa di Eddie e le lacrime di Benoit nella puntata di Raw in tributo a Guerrero è un indizio in tal senso. I due hanno formato i "Three Amigos" con Dean Malenko e tutti ricordano con nostalgia il loro abbraccio alla fine dello storico PPV Wrestlemania 20, quando Eddie e Chris vinsero i titoli massimi nella stessa notte, festeggiando insieme in un commosso abbraccio.

La speranza di tutti gli appassionati di wrestling è che ora, da lassù, Chris ed Eddie se la stiano ridendo insieme, come ai bei tempi, purtroppo andati...

6) Shawn Michaels e Triple H Una delle amicizie più note del mondo WWE, soprattutto perché coltivata a lungo on screen.

Sin dai tempi dell'Attitude Era, di cui i due erano volti principali, passando per l'Era PG, in cui hanno sparato le ultime cartucce a loro disposizione. Michaels e HHH hanno disputato match leggendari in WWE e dato vita a una delle stable più famose del globo: la Degeneration X.

Stephanie McMahon ha dichiarato in un'intervista recente che, la prima volta che ha incontrato Hunter e Michaels, ha pensato avessero una relazione omosessuale per quanto stretto e intimo era (ed è) il rapporto che li univa.

7) Brock Lesnar e Paul Heyman E' un fatto risaputo in WWE: Brock Lesnar non è molto diverso da come appare on screen, per certi versi. Il suo carattere burbero e introverso è spesso trapelato dalle interviste che negli anni hanno rilasciato i suoi colleghi.

E come il personaggio che porta in televisione, anche fuori dal ring Lesnar è un tipo di poche parole e ha soltanto un vero amico in WWE: il suo manager Paul Heyman. In storyline, il manager è colui che sa tirare fuori il meglio dalla Bestia, pilotando le sue azioni e aggiungendo pepe alle faide che lo vedono coinvolto.

Ebbene, secondo fonti vicine ai due, Heyman e Lesnar condividono una vera amicizia fuori dal ring. E non potrebbe essere altrimenti, visto il pathos che sono in grado di trasmettere quando sono l'uno accanto all'altro. 8) Dean Ambrose e Roman Reigns Migliori amici.

Dentro e fuori dal ring. Roman Reigns e Dean Ambrose si sono spesso coperti le spalle a vicenda in WWE e la genuinità della loro amicizia nella finzione trae origine dalla vita di tutti i giorni. Compagni di viaggio e di backstage, Jonathan Good (Dean Ambrose) e Leati Anoa'i (Roman Reigns) hanno formato insieme a Seth Rollins lo Shield, tra le stable più amate di tutti i tempi, e anche dopo il compianto split hanno conservato un rapporto di amicizia.

Non sono mancate le occasioni in cui hanno dovuto affrontarsi, ma il filo conduttore è sempre stata la lealtà, così come la stima reciproca che li rende migliori amici dentro e fuori dal ring.

SHARE