SPOILER: Risultati AEW Dynamite 10/07/2024

Le finali dei due Owen Hart Foundation Tournament determinano i contendenti ai titoli massimi per All In

by Cristina Cerutti
SHARE
SPOILER: Risultati AEW Dynamite 10/07/2024
© Fair Use

Sono tante le situazioni che animano gli show della All Elite in questo periodo, e nel corso delle due ore di Dynamite almeno due hanno trovato soluzione: le finali dell'Owen Hart Foudation Tournament hanno eletto coloro che staccheranno un biglietto per All In: London di domenica 25 agosto al Wembley Stadium.

Ma a tener banco è anche un'altra questione, anzi un altro lottatore: Maxwell Jacob Friedman sembra aver messo nel mirino un certo Will Ospreay. Ma andiamo per gradi e andiamo a vedere che cosa è accaduto nella notte.

Risultati AEW Dynamite

  • Uno scontro verbale a distanza e molto acceso porta Will Ospreay e MJF a concordare un match valido per l'AEW International Championship settimana prossima;
  • Men's Owen Hart Foundation Tournament Final: Bryan Danielson sconfigge “Hangman” Adam Page;
  • Una vittoria controversa poiché determinata dall'ingresso di Jeff Jarrett che, dopo essere stato maltrattato da Adam Page, si toglie la maglietta e vediamo che indossa la casacca da arbitro. Effettua lui il conteggio finale;
  • Dopo le celebrazioni e la consegna della coppa arriva Swerve Strickland sul ring (ma la pausa pubblicitaria non ci concede di vedere se avviene qualche scambio tra lui e Danielson: al rientro dalla pubblicità Swerve è da solo), indispettito dal fatto che non gli sia stato offerto un posto nel Team AEW per Blood & Guts ma nel Team Elite, giurando che avrebbe condotto il team alla vittoria... Cosa che Bryan Danielson non è stato in grado di fare così come non è stato in grado di battere Will Ospreay. Lancia anche una sfida a Okada e promette a Bryan Danielson il suo “final countdown” a All In;
  • Chris Jericho sconfigge Samoa Joe in uno Stampede Street Fight Match;
  • Global Glory 4-Way Match: Pac sconfigge Claudio Castagnoli, Kyle Fletcher e Tomohiro Ishii conquistando una futura opportunità per l'AEW International Championship;
  • Nel backstage, dopo aver trattato in modo irrispettoso Renee Paquette e il suo lavoro, Adam Page cerca di raggiungere gli Young Bucks ma Okada si frappone tra di loro. Si limita quindi ad un “Lo farò” a distanza di sicurezza;
  • Mercedes Moné, sostenuta da un addetto alla sicurezza, è pronta ai festeggiamenti per la vittoria ottenuta a Forbidden Door e quindi i suoi due titoli, pronta a causare a Britt Baker qualcosa di peggio di ciò che ha passato durante la sua assenza. Baker arriva lo stesso al ring, ma Mercedes Moné se la svigna prima che lei superi le corde;
  • Brandon Cutler viene aggredito nel backstage da Darby Allin
  • Women's Owen Hart Foundation Tournament Final: Mariah May sconfigge Willow Nightingale e sarà la sfidante di Toni Storm ad All In;
  • Dopo la vittoria Mariah May, seguita da Toni Storm, raggiunge l'espositore su cui si trovano la coppa del torneo e la cintura. Mariah May afferra la cintura e la usa per colpire ripetutamente Toni Storm riducendola ad una maschera di sangue.

Aew Dynamite
SHARE