SPOILER: Risultati AEW Collision 15/06/2024

Una duplice ricorrenza al centro di Collision: il suo primo compleanno e la festa del papà

by Cristina Cerutti
SHARE
SPOILER: Risultati AEW Collision 15/06/2024
© Fair Use

Questa è una puntata molto importante per Collision che non solo perché questo è uno degli ultimi appuntamenti che precede Forbidden Door, ma perché Collision compie un anno! Ebbene sì, tanto è già trascorso dalla sua prima messa in onda. Ma c'è anche un'altra ricorrenza alle porte: domenica 16 giugno in USA si celebra la festa del papà... Quindi aspettiamoci qualcosa dal patriarca Christian Cage!

Risultati AEW Collision:

Apriamo proprio con Christian Cage, che guarda fisso nella telecamera e parla del significato di questa particolare giornata dedicata ai papà e dice che per questa sera ha in serbo qualcosa di molto speciale

> Jon Moxley, Bryan Danielson, Claudio Castagnoli e Wheeler Yuta sconfiggono Shane Haste, Mikey Nicholls, Lio Rush e Rocky Romero

Gli Acclaimed propongono un nuovo freestyle in cui decantano i loro successi come tag team definendosi bravi quanto gli Young Bucks. Brandon Cutler, lacchè dell'Elite, infligge loro una multa di 10000 dollari, ovvero il doppio di quella che già avevano rimediato. Ma interviene Christopher Daniels interviene dicendo che Tony Khan ha annullato la sanzione, colpisce Cutler con il suo blocco per gli appunti e lo spedisce nel ring dove gli Acclaimed terminano l'opera

> Deonna Purrazzo sconfigge Thunder Rosa in un No Disqualification Match

> Hechicero sconfigge Danton Castle

La mamma di Nick Wayne, accompagnata dal figlio e da Killshot, presenta quello che definisce “il più grande papà che sia mai esistito” ovvero Christian Cage, il quale ricorda una triste ricorrenza per la famiglia Wayne: un anno fa il padre di Nick ha lasciato questo mondo. Per alcuni può essere un evento distruttivo, ma per Nick è stata la cosa migliore che potesse accadere dal momento che lo ha condotto a lui. Nick Wayne porge un biglietto di auguri su cui ha scritto “Sei il più grande TNT Champion della storia. Posso solo sognare di avere la metà del tuo talento, ma continuerò a lottare. Con amore, Nick”. Dopo averlo letto Christian Cage si sofferma con lo sguardo su un qualcosa nascosto da un telo che si trova accanto a Killshot, che lo scopre rivelando un dipinto che ritrae Christian Cage in modo ben poco realistico. Dopo una scaramuccia con Killshot torna a parlare del suo match contro Swerve Strickland a Double or Nothing e dice che continuerà la sua corsa al titolo, ma c'è un'altra cosa che lui e i suoi “figli” devono prendersi prima: i titoli Trios. E ha qualcosa da dire anche a Tony Khan: non solo che con lui ha fatto il migliore acquisto che potesse mai fare, ma che ora questa è la SUA compagnia e ora lui è il padre di Tony Khan.

> Dante Martin sconfigge Lee Moriarty e si qualifica per il TNT Ladder Match in programma a Forbidden Door

Hikaru Shida dichiara la sua partecipazione all'Owen Hart Foundation Memorial Tournament

> Kyle O'Reilly sconfigge Anthony Henry

> The House of Black sconfigge la Bang Bang Gang

Dopo il match Christian Cage si congratula con Malakai Black per la qualificazione ma gli presenta un problema: la House of Black non è più un trio. A spiegazione di questa affermazione viene mostrato Buddy Matthews privo di sensi.

SHARE