AEW Dynamite 10/04/2024 Report (2/3) - Debutto nel caos per Mambo Italiano

L'atleta di casa nostra adombrato dallo scontro totale tra Bucks, Okada, Pac e FTR

by Cristina Cerutti
SHARE
AEW Dynamite 10/04/2024 Report (2/3) - Debutto nel caos per Mambo Italiano
© Youtube AEW/Fair Use

Dopo questo scontro verbale a distanza passiamo a un video che introduce il match previsto a Dynasty tra Will Ospreay e Bryan Danielson. Renee Paquette ospita al suo microfono uno dei due protagonisti, l'Aerial Assassin, il quale parla di tutti i sacrifici che sta facendo per il Wrestling: sta facendo voli da 10 ore a settimana per offrire il meglio di cui è capace, per dare al pubblico dei match da urlo e conclude dicendo che non si lanciano pietre contro un assassino con una mitragliatrice in mano.

Dopo la celata risposta alle parole di Triple H sulla mancata firma con la WWE torna a concentrarsi sul suo avversario per Dynasty dicendo che molti uomini, e molto più giovani di Danielson, hanno cercato di avere la meglio su di lui ma hanno fallito...

Ma Danielson è una leggenda vivente, e lui non può definirsi il miglior wrestler del mondo fino a che non riuscirà a batterlo a Dynasty. E con la promessa di mostrare a tutti per quale ragione ritiene che sia il suo momento, ci dirigiamo verso il prossimo match.

  • Chris Jericho, Hook & Katsuyori Shibata vs. Shane Taylor Promotions
Lee Moriarty e Chris Jericho avviano ufficialmente l'incontro con il canadese che ha la meglio abbattendo l'avversario e arrivando ad eseguire il primo Lionsault della serata.

Ottiene il conteggio, ma è solo di due. Chris Jericho porta avanti l'offensiva fino a chiamare in causa Shibata, che si scambia colpi con un redivivo Moriarty che però viene ridimensionato proprio da Shibata, che cede poi il passo a Hook.

Anche Ogogo entra nella contesa, anzi un po' tutti arrivano a darsi battaglia, e man mano che la situazione rientra nei ranghi emergono i primi attriti tra Hook e Chris Jericho, la cui alleanza sembra già essere sotto una cattiva stella.

Mentre loro discutono per uno spintone Shibata porta avanti il match al meglio delle sue possibilità, ma Shane Taylor va a segno con una manovra scorretta che permette al suo team di portare a casa la vittoria. Hook è furioso per l'andamento dell'incontro e inveisce contro Chris Jericho invitandolo poco cordialmente ad andarsene per poi unirsi allo sconsolato Katsuyori Shibata.

Curioso che questa neonata alleanza tra Hook e Jericho stia già pesantemente vacillando. Nel backstage Renee Paquette è nel backstage insieme a Dustin Rhodes che dice ancora una volta di non avere niente da perdere e tutto da guadagnare nel suo prossimo match contro Samoa Joe, che nel frattempo viene dichiarato abile a lottare come pianificato.

  • Kazuchika Okada vs. Cristiano Argento
Il pubblico di casa nostra conosce Cristiano Argento con il nome di Mambo Italiano, che si presenta con il suo vero nome per affrontare l'uomo del momento: Kazuchika Okada. Al giapponese bastano circa due minuti per chiudere i giochi con la sua Rainmaker e concentrarsi su altre questioni.

A fine match, infatti, prende il microfono e si rivolge direttamente a Pac per dirgli che accetta la sua sfida e si vedranno a Dynasty. La folla esplode in un boato quando Pac esce dal backstage, che si avvia verso il ring ma viene colto in contropiede dall'assalto degli Young Bucks che lo trascinano sul ring e lo malmenano insieme a Okada.

A tentare di effettuare il salvataggio ci pensano gli FTR, ma finiscono anche loro per essere travolti. Dopo un segmento in cui la Bang Bang Gang si crogiola per l'attacco inflitto a Supercard of Honor a Billy Gunn e agli Acclaimed vediamo Jay White, il quale sembra averci preso talmente gusto a massacrare Billy Gunn da volerlo rifare venerdì a Rampage.

Prima del prossimo match c'è ancora spazio per Timeless Toni Storm che nel suo “brindisi speciale” con Thunder Rosa, che di fatto non ha mai perso l'AEW Women's Championship. Le intenzioni di Toni Storm, come sempre, paiono amichevoli, ma non appena si ritrova il suo drink tra le mani lo getta sul viso di Thunder Rosa e la attacca.

A salvarla ci pensa Deonna Purrazzo, che se ne va non appena Thunder Rosa si riprende. PARTE UNO - PARTE TRE

Aew Dynamite
SHARE