AEW Collision 02/03/2024 Report (3/3) - Rivoluzione? Sembra più una guerra

Wardlow è determinato a diventare campione a AEW a Revolution, ma non è l'unico, e per concludere lo show prima del PPV, scoppia una guerra tra tutti i campioni e i loro sfidanti

by Rachele Gagliardi
SHARE
AEW Collision 02/03/2024 Report (3/3) - Rivoluzione? Sembra più una guerra
© AEW X/Fair Use

Kris Statlander, Willow Nightingale e Stokely Hathaway vengono intervistati nel backstage da Lexy Nair. Hathaway si scusa con Willow & Kris, ma Willow gli dice di smetterla di parlare, che è arrivato il momento di cercare di collaborare al meglio perché domani a AEW Revolution non si tratta di amicizie, ma di prendere calci Julia Hart e Skye Blue.

Wardlow arriva sul ring per fare un promo in vista della sua partecipazione nell'All-Star Scramble, dicendo che batterà tutti per prendersi quello che merita: l’AEW World Champion, sperando di poter affrontare Samoa Joe per farlo, augurandosi di vederlo vincere nel Triple Threat a AEW Revolution. Chris Jericho lo interruppe dicendogli di non esagerare perché magari sarà proprio lui a vincere il match a più uomini per diventare di nuovo campione, ma lui gli dice che ha finito di raccattare (è una cosa che diciamo solo in Liguria o??) le briciole lasciate dagli altri, invitandolo a farsi avanti sul ring, ma Jericho viene attaccato da Hobbs che poi ha un confronto a sguardi con Wardlow.

Backstage, Serena Deeb viene intervistata da Lexy Nair, con la veterana che invita tutti a farsi avanti per scontrarsi con lei, promettendo al mondo di dimostrare perché lei è The Final Boss. Interessante uso di parole… non credete?

  • Private Party (Isiah Kassidy & Marq Quen) vs Christopher Daniels & Matt Sydal

Il match parte con qualche bella acrobazia di Matt Sydal che mette in difficoltà Isiah Kassidy, ma Marq Quen interviene costringendo Daniels ad entrare per mettere al proprio posto i due, infatti c’è un faccia a faccia tra i quattro, ma l’arbitro riporta l’ordine sul ring. Ritornando all’azione, Quen prende un po’ in giro Daniels, ma lui è lì per combattere e infatti con Sydal dominano sul loro avversario. Il match continua con i due team che si alternano sul quadrato, a volte entrando anche tutti e quattro, ma verso la fine, quando Daniels ha praticamente vinto schienando Quen, arrivano Jeff Jarrett e tutta la banda bassotti e regalano ai Private Party la vittoria.

  • Thunder Rosa vs Cassandra Golden 

Lasciatemelo dire, adoro che le gear delle due siano abbinate! Ma passando al match, Thunder Rosa ovviamente prende il controllo dominando, prima di vincere per sottomissione.

  • Roderick Strong, Brian Cage & The Patriarchy (Christian Cage & Killswitch) (w/ Prince Nana & Shayna Wayne) vs HOOK, Daniel Garcia & Best Friends (Orange Cassidy & Trent Beretta)

Ma che casino di contesa è questa? In ogni caso, iniziamo con il dominio di Brian Cage, prima di passare ad un match più tecnico con Garcia e Strong. Dopo un po’, tutti quanti entrano sul ring e l’arbitro non sa bene come gestire la situazione, ma in qualche modo riesce a riportare tutti al proprio angolino e si prosegue. Dopo qualche alto e basso, dopo un po’ di scambi e risse e un Trent Beretta che viene massacrato, ecco che entra Orange Cassidy che atterra tutti, compreso il gigante Brian Cage. Di nuovo però poco dopo scoppia una mega rissa con tutti coinvolti e sul ring rimangono Trent Beretta e Killswitch, con quest’ultimo che viene aiutato da Nick Wayne per prendersi la vittoria per il suo team. 

Ma attenzione, perché fuori dal ring il team degli heel continua a prendersela con il team dei face, mentre sul ring Christian e Killswitch massacrano il povero Beretta e poi Daniel Garcia, con Matt Menard che interviene tentando di salvarlo, ma viene schiantato su una sedia. Questo è un antipasto ai match di tutti a AEW Revolution.

QUI PRIMA PARTE

QUI SECONDA PARTE

Si conclude qui anche questo racconto dell'ultima puntata di Collision, una puntata che onestamente ho apprezzato per quanto riguarda i match e segmenti pre AEW Revolution. In modo particolare ho adorato il promo tra Toni Storm e Deonna Purrazzo. Con la speranza che a voi sia piaciuta la puntata e questo report, vi auguro una buona giornata e un buon AEW Revolution e noi ci vediamo al prossimo racconto targato AEW.

SHARE