AEW Rampage 01/03/2024 Report - L’adorabile Riho

Riho ritorna finalmente in AEW, mentre il pubblico non sembra gradire la presenza dei luchador

by Rachele Gagliardi
SHARE
AEW Rampage 01/03/2024 Report - L’adorabile Riho
© AEW X/Fair Use

Benvenuti in un altro racconto di AEW Rampage, io sono Rachele Gagliardi e oggi mi occuperò di portarvi alla scoperta di tutto quello che è accaduto durante l'ultima puntata dello show del venerdì sera targato AEW. Iniziamo!

  • Claudio Castagnoli sconfigge Rugido

I due si bloccano un po’ al centro del ring e Castagnoli sembra molto impressionato dalle abilità del suo avversario che lo mette in difficoltà con anche qualche mossa volante. Lo svizzero però si riprende abbastanza bene e lo mette in difficoltà tentando anche lo schienamento. Tornati dal break, il luchador riprende il controllo, ma lo svizzero risponde bene iniziando anche a perdere la pazienza, perché Rugido continua a ribellarsi e ad un certo punto arriva anche quasi alla vittoria con una sottomissione al braccio, ma Claudio la ribalta in una Swing con tentativo di schienamento che non va a buon fine, ma il membro del BCC non si arrende e alla fine schianta al suolo Rugido vincendo.

Dopo il match, Castagnoli fa un low blow con il ginocchio a Rugido dopo avergli stretto fidatamente la mano e cerca di attaccarlo, ma Magnus arriva a salvarlo con una sedia.

Vediamo due video: uno sulla rivalità tra gli Young Bucks, Darby Allin e Sting, e uno sul Triple Threat per il titolo mondiale tra Adam Page, Swerve Strickland e Samoa Joe.

  • Lance Archer & The Righteous (Vincent & Dutch) vs Luke Langley, Anaya & Vaught

Vi devo davvero narrare questo match? Esatto amici miei, è stato uno squash puro vinto da Archer e i Righteous.

Abbiamo un altro recap sottoforma di video della rivalità tra Toni Storm e Deonna Purrazzo in vista di AEW Revolution dove si affronteranno per il titolo mondiale femminile.

  • Riho vs Trish Adora

Ogni tanto la AEW si ricorda di avere Riho! Passando al match, Trish Adora mira a distruggere fisicamente Riho, ma lei è più furba e agile e scappa a tutti i suoi attacchi atterrandola dentro e fuori dal ring, mentre carica il pubblico. Prima del break, Trish Adora prende il controllo, ma quando torniamo all’azione è la nipponica che carica come una molla inizia ad atterrare la sua avversaria riuscendo a schienarla solo dopo una doppia ginocchiata in corsa.

Ruby Soho e Angelo Parker si trovano nel parcheggio e sembrano pronti ad andarsene ad un altro dei loro appuntamenti, ma purtroppo Saraya e Harley Cameron arrivano. Ruby chiede loro cosa vogliono, ma è tutta una distrazione per permettere Zak Knight, fratello di Saraya, di attaccare Parker da dietro con uno strumento non identificato, mentre le altre due tengono Ruby per non farla intervenire. Alla fine, Saraya dice a Ruby che aveva bisogno di lei usando anche una parola non ripetibile, prima di lasciare i due innamorati disperati a terra.

  • All-Star Scramble Qualifier: Magnus vs Matt Sydal

Si parte alla grande con Matt Sydal che prende il controllo con qualche mossa aerea, lanciandosi anche su Magnus fuori dal ring. Durante il break, è il luchador a prendere il controllo della contesa, e per qualche minuto ci sono anche diverse sottomissioni e tentativi di schienamento, con Sydal che è davvero distrutto, ma non molla. Nonostante i suoi grandi sforzi e il sostegno del pubblico, che invece fischia fortemente Magnus, il povero Matt Sydal perde per schienamento a seguito di una doppia ginocchiata all’angolo.

Si conclude qui anche questo racconto dell'ultima puntata di Rampage, una puntata per l'ennesima volta inutilissima purtroppo. Con la speranza che a voi sia piaciuta la puntata e questo report, vi auguro una buona giornata e noi ci vediamo al prossimo racconto targato AEW. 

SHARE