AEW Dynamite 29/11/2023 Report (2/3) - Il Diavolo ottiene una sfida



by RACHELE GAGLIARDI

AEW Dynamite 29/11/2023 Report (2/3) - Il Diavolo ottiene una sfida
© AEW Twitter/Fair Use

Vediamo un segmento backstage in cui RJ City parla con Toni Storm dicendo che la prossima settimana dovrà difendere il suo titolo, ma la campionessa non sembra molto preoccupata.

  • MJF, Samoa Joe e quel cattivone del Diavolo

MJF esce e sale sul ring per dire al microfono quanto ammira e rispetta Samoa Joe, dicendo che Samoa Joe ha aperto la strada per i ragazzi come lui per essere in grado di farsi un nome nel settore. Max parla anche del fatto che non ha mai avuto la possibilità di diventare un campione mondiale in WWE, ma nonostante questo ha dimostrato che non serve seguire gli standard fisici per farsi notare. Poi lo ringrazia prima di promette di mantenere il suo titolo a AEW World’s End a Long Island. Le luci si spengono e Max viene attaccato sul ring da alcuni uomini mascherati e proprio Samoa Joe arriva a salvarlo e tutti scappano, prima che il Devil possa lanciare il suo messaggio dal megaschermo tramite un paio di scritte. Visibilmente incazzato, MJF sfida ad un tag match il Diavolo, anche se Joe non sembra convinto.

Al ritorno dalla pausa, il tavolo di commento dice che stanno cercando di capire chi ha hackerata il loro tron, e intanto fa la sua entrata Wardlow e mentre sta entrando AR Fox si lancia subito su di lui fuori dal ring più volte, prima che Wardlow possa prenderlo e schiantarlo contro l’apron entrando sul quadrato.

  • Wardlow vs AR Fox

Rispetto alle sue precedenti sfide, quantomeno questo non è un totale squash, con AR Fox che risponde ai colpi con colpi pesanti, ma il gigante non molla e alla fine lo devasta facendolo svenire e l’arbitro ferma il match dandogli la vittoria.

  • Top Flight (Darius Martin & Dante Martin) & Action Andretti vs Hardy Party (Matt Hardy, Jeff Hardy & Brother Zay)

Iniziano a lottare sul ring Action Andretti e Matt Hardy, ma poi si prendono il cambio Darius e Zay bloccandosi un po’ sul ring e utilizzando le corde per darsi la spinta per le mosse più in aria. Al ritorno dal break, finalmente Dante Martin entra e con qualche mossa assurda attacca Zay e lo schiena, ma Matt Hardy interviene tentando una Twist Of Fate, ma i due fratelli lo atterrano, e alla fine è proprio Dante a schienare Zay per la vittoria. 

QUI PRIMA PARTE

QUI TERZA PARTE

Aew Dynamite Samoa Joe