AEW Collision 16/09/2023 Report (1/3) - Un drago ferito

Bryan Danielson cerca la sua vendetta contro Ricky Starks, ma le cose non vanno come pensava lui. Intanto gli FTR affrontano i loro avversari per il titolo

by Rachele Gagliardi
SHARE
AEW Collision 16/09/2023 Report (1/3) - Un drago ferito
© AEW Twitter/Fair Use

Benvenuti in un altro racconto dell’ultima puntata di AEW Collision, io sono Rachele Gagliardi e oggi mi occuperò di portarvi alla scoperta di tutto quello che è accaduto durante l'ultima puntata dello show del sabato sera. Iniziamo!

La puntata si apre con tutti i protagonisti della serata che fanno un mini promo per parlare delle loro sfide. 

  • Ricky Starks & Big Bill vs Blackpool Combat Club (Bryan Danielson & Claudio Castagnoli)

Ricky Starks si fa subito avanti per andare contro Bryan Danielson, ma il furbetto non si fa neanche toccare che subito dà il cambio a Big Bill, con l’American Dragon che lo attacca alle gambe, ma si prende delle Chops allucinanti. L’azione continua e quando è Castagnoli ad entrare, anche lui soffre sotto i colpi del gigante e solo quando Danielson, un po’ ammaccato, rientra, Ricky Starks si fa strada sul ring attaccandolo. Ricky e Bill isolano poi l’American Dragon all’angolino massacrandolo per bene. Finalmente però lo svizzero si prende il cambio e come una furia attacca Big Bill, se lo solleva sulle spalle e lo schianta al suolo per lo schienamento, ma è solo due! Ma il pubblico lo chiama, vuole lo Swing, ma il gigante si libera e tenta lo schienamento, ma non riesce nell’intento e allora entra Starks E INIZIA LO SWING! Dopo tutto questo, tutti e quattro si ritrovano sul ring, ma Danielson butta fuori Big Bill e si lancia su di lui, ma intanto sul ring l’azione continua. Dopo un tira e molla di mosse pesanti, interventi e schienamenti, Ricky Starks distrae l’arbitro, colpisce in basso l’American Dragon e con una Roshambo si porta a casa la vittoria per schienamento.

"Hangman" Adam Page & The Young Bucks (Matt Jackson & Nick Jackson) fanno un promo dietro le quinte accettando la sfida della Mogul Embassy per Grand Slam, ma dichiarano anche di voler i titoli ROH Six-Man Tag. Il match è stato fissato per l’edizione del 22/9 di AEW Rampage Grand Slam.

Powerhouse Hobbs appare in un promo backstage, dicendo che nel nuovo capitolo del “Book of Hobbs", nessuno è al sicuro. A rispondergli, con un altro promo, è Miro, che nel frattempo se la prende con Dio per aver portato la sua "Hot Flexible Wife" (CJ Perry) di nuovo nella mischia nel suo momento di forte debolezza.

AEW World Tag Team Championship - Open Challenge: FTR (Dax Harwood & Cash Wheeler) vs Iron Savages (Bronson & Boulder) (w/ Jacked Jameson)

Si parte alla grande con una Shatter Machine su Jacked Jameson che stava provocando i campioni e quando la campanella suona, i due team si attaccano e gli Iron Savages dominano i primi minuti arrivando anche quasi alla vittoria per ben due volte. Attenzione però agli FTR che uniscono le forze e fanno una Shatter Machine su Bronson, per poi prendersela con Boulder e schienarlo per la vittoria e il mantenimento del titolo.

Dopo il match, The WorkHorsemen (JD Drake & Anthony Henry) vanno faccia a faccia con gli FTR per sfidarli ad un match titolato, e loro accettano.

Keith Lee viene intervistato nel backstage da Lexy Nair, ma viene immediatamente interrotto dagli STP (Shane Taylor & Lee Moriarty). Taylor gli lancia una sfida per un match e lui accetta.

QUI SECONDA PARTE

QUI TERZA PARTE

Bryan Danielson
SHARE