AEW Dynamite 10/05/2023 Report (3/3) - Fa più male la gabbia o il tradimento?

Kenny Omega e Jon Moxley si incontrano all'interno della Steel Cage in un match che lascia ferite fisiche ed emotive

by Rachele Gagliardi
SHARE
 AEW Dynamite 10/05/2023 Report (3/3) - Fa più male la gabbia o il tradimento?
  • Steel Cage Match: Jon Moxley (w/ Don Callis) vs Kenny Omega

Nonostante Moxley fosse già entrato nella gabbia, esce per attaccare Omega sulla rampa mentre il pubblico li pompa supportando Omega. L’azione prosegue fuori dal ring, ma ovviamente Castagnoli e Yuta si intromettono, ma attenzione che arrivano anche gli Young Bucks che li atterrano con due Superkick, portando Yuta nella parte alta dello stage per lanciarlo via. Danielson, che intanto si era seduto al tavolo di commento, si alza distraendoli e lo svizzero arriva per attaccare i fratello Jackson. Nick però si rialza, tenta di attaccare Danielson, ma alla fine si lancia sul resto del BCC per aiutare il fratello e la rissa continua fuori finché non interviene la security.

Intanto finalmente Omega entra sul ring, mentre Moxley è fuori con la security che gli urla qualcosa prima di farlo entrare e una volta dentro, la campanella suona e la battaglia inizia, con Omega che tira anche fuori da sotto il ring una sedia piena di filo spinato colpendo più volte il suo avversario e addirittura appoggiandogliela sulla schiena per fargli un Double Stomp. Al ritorno dal break, Moxley ha sganciato un angolino del ring usando l’uncino che lo tiene attaccato al paletto nella bocca di Omega, prima di tentare di strozzarlo con la corda, ma il wrestler si libera brevemente, prima di essere strozzato di nuovo. I due continuano a darsi battaglia con le loro migliori mosse mentre il sangue invade il ring insieme ad alcuni vetri portati da Moxley. PORCA VACCA KENNY OMEGA FA UNA V-TRIGGER SU MOXLEY APPOGGIATO ALLA GABBIA E QUESTA SI SFONDA COMPLETAMENTE! 

I dottori arrivano a controllare entrambi, Moxley si rialza pieno di adrenalina e ributta il suo nemico sul ring, ruba il cacciavite ad uno dello staff e rientra per usarlo, ma Don Callis si arrampica e glielo prende dalle mani. Omega da dietro lo attacca, arriva la V-Trigger e la One-Winged Angel CI SIAMO STA PER VINCERE! MA NO DON CALLIS COLPISCE CON IL CACCIAVITE LA TESTA DI OMEGA!!! TRADITORE!!! Moxley si trascina su Omega e chiude il match mentre Danielson se la ride al tavolo di commento. Non contento, dopo la fine del match, prende la testa di Omega e minaccia di colpirlo di nuovo, ma poi lascia perdere, gli sussurra qualcosa e poi lo lascia andare.

QUI PRIMA PARTE

QUI SECONDA PARTE

Si conclude qui anche questo racconto dell'ultima puntata di Dynamite, una puntata che onestamente non mi ha regalato molte emozioni se non nel main event. Con la speranza che a voi sia piaciuta la puntata e questo report, vi auguro una buona giornata e noi ci vediamo al prossimo racconto targato AEW. Woooo!

Aew Dynamite Kenny Omega Jon Moxley
SHARE