AEW Dynamite Championship Fight Night 08/02/2023 Report (3/3) - Ma perché?!

Nella terza e ultima parte di AEW Dynamite questa settimana, il pubblico rimane letteralmente a bocca aperta quando le carte in tavola si mischiano per alcuni campioni

by Rachele Gagliardi
SHARE
AEW Dynamite Championship Fight Night 08/02/2023 Report (3/3) - Ma perché?!

Murray e Quinn di Impractical Jokers sono dietro le quinte che dicono di aver trovato la mazza di Chris Jericho, definendo il wrestler una primadonna e invitandolo ad apparire nella premiere del loro show per rispondere ai loro commenti e riavere la mazza da baseball.

  • AEW World Trios Championship Match: The Elite (c) vs AR Fox & Top Flight

Ad iniziare sul ring sono Dante Martin e Nick Jackson, con il trio dei non campioni che lavora alla grande per isolare l’avversario, ma lui riesce a dare il cambio a Matt Jackson senza che Darius se ne accorga, mandando l’Elite al comando per i successivi minuti prima del break. Quando torniamo sul ring, siamo sempre lì, con Matt Jackson che minaccia di fare un Superkick su Darius, ma alla fine lo fa su AR e Dante che sono sull’apron e poco dopo parte uno scambio di mosse con tutti sul ring, prima che possano rimanere soli Omega e AR Fox. Ad un certo punto Fox atterra tutti fuori dal ring con uno strano ma bello tuffo a bomba e arriva vicinissimo alla vittoria del match, ma Omega interrompe il suo schienamento su Nick Jackson sul ring. Dopo una serie di altre mosse spettacolari, a vincere è l’Elite per un roll-up di Omega su AR Fox, e il trio rimane così tutto titolato.

Stokely Hathaway parla male di HOOK nel backstage, ma lui arriva e gli blocca il braccio minacciandolo.

  • AEW World Tag Team Championship: The Acclaimed (c) vs The Gunns

Il match inizia con gli Acclaimed che hanno subito la meglio e riescono anche presto a fare la loro Scissor Me Timbers e passiamo alla pausa. Quanto torniamo sul ring, sono i Gunns a dominare la contesa, che però prosegue abbastanza lenta finché Bowens non entra e li atterra entrambi con una serie di pugni e gomitate, fino ad arrivare ad un tentativo di schienamento che non va a buon fine, con i quattro che poi si attaccano tutti fino a finire a terra. Ad un certo punto rimangono sul ring i due uomini legali, ma per sbaglio Bowens colpisce l’arbitro perché Austin si sposta, con il figlio di Billy che corre fuori, recupera una delle due cinture e minaccia di usarla sul suo avversario, ma ecco che arriva Daddy Ass che solleva Bowens e lo sposta prima che suo figlio possa colpirlo MA COLTEN DA DIETRO COLPISCE SUO PADRE CON L’ALTRA CINTURA e parte la rissa tra i due tag team, Caster recupera l’arbitro da fuori e lo mette sul ring, con l’ufficiale che conta per un tentativo di schivamento su Austin, ma Colten tira Bowens per la gamba, prima di essere atterrato, allora il campione tenta un roll-up su Austin, ma l’arbitro ci mette 100 anni ad iniziare il conteggio. Austin caccia Bowens che va verso le corde e SBAM COLTEN LO COLPISCE CON LA CINTURA, ROLL-UP DI AUSTIN E 1 2 3! I GUNNS SONO I NUOVI CAMPIONI DI COPPIA! Il pubblico giustamente fischia, è disperato. Finale assurdo, non se lo aspettava nessuno e intanto il pubblico intona in coro: “BULLSH*T BULLSH*T BULLSH*T!”

QUI PRIMA PARTE

QUI SECONDA PARTE

Si conclude qui anche questo racconto dell'ultima puntata di Dynamite, una puntata che mi è piaciuta abbastanza soprattutto merito della storyline tra MJF e Bryan Danielson, infatti ottimo anche il match tra RUSH e l’American Dragon, pessima invece l’idea di dare i titoli ai Gunns, ma c’è da vedere come proseguirà la cosa. Se desiderate commentarla, potete farlo insieme al team di All About Elite questa sera alle 19 sul canale Twitch di Open Wrestling TV. Con la speranza che a voi sia piaciuta la puntata e questo report, vi auguro una buona giornata e noi ci vediamo al prossimo racconto targato AEW. Woooo!

Aew Dynamite
SHARE