AEW Dynamite Championship Fight Night 08/02/2023 Report (1/3) - Missione fallita

In questa prima parte della puntata speciale di AEW Dynamite dedicata ai campioni, sono proprio loro ad avere la meglio sui propri sfidanti, lasciando intendere a tutti che non c'è competizione

by Rachele Gagliardi
SHARE
AEW Dynamite Championship Fight Night 08/02/2023 Report (1/3) - Missione fallita

Benvenuti in un altro racconto dell’ultima puntata di AEW Dynamite, io sono Rachele Gagliardi e oggi mi occuperò di portarvi alla scoperta di tutto quello che è accaduto durante l'ultima puntata dello show del mercoledì sera. Iniziamo!

  • AEW World Championship Eliminator Match: MJF (c) vs Konosuke Takeshita

Takeshita inizia alla grande supportato dal pubblico, pensando solo a combattere, mentre il campione si distrae un po’ troppo facendo il personaggio che provoca la folla. Grandissima poco dopo la Frog Splash di Takeshita con tributo a Eddie Guerrero, anche se il wrestler continua a tenersi il braccio destro, nella zona del gomito. Il giapponese sfiora la vittoria anche più volte, ma MJF sfrutta la sua furbizia per metterlo in difficoltà con varie carognate, come scivolare fuori dal ring o mettere davanti a sé l’arbitro. Alla fine è proprio il campione a vincere sottomettendo lo sfidante con la Salt of the Earth, attaccando proprio quel braccio in sofferenza da troppo tempo.

Dopo il match, MJF, non contento, colpisce Takeshita con il suo anello di diamanti facendolo sanguinare MA ECCO CHE ARRIVA BRYAN DANIELSON, ma ovviamente il campione si allontana velocemente.

Vediamo un filmato dove Samoa Joe parla del ritorno di Wardlow screditandolo e dicendogli che se tenterà di rubargli il titolo TNT, lui gli porterà via tutto quello che ha rivelando i suoi segreti.

  • AEW Women's World Championship Eliminator Match: Jamie Hayter (c) (w/ Britt Baker & Rebel) vs The Bunny (w/ Penelope Ford)

Il match inizia con le due che si bloccano al centro del ring, prima in piedi e poi al tappeto e anche se la campionessa inizia alla grande, The Bunny riesce a metterla in difficoltà sfruttando le corde. Dopo un po’ le due finiscono sull’apron a combattere duramente con calci, pugni e Chops, mentre fuori dal ring Penelope Ford strappa un cartellone di un fan in supporto di Jamie Hayter che la dottoressa stava alzando felicemente. Questo non distrae però la campionessa che prima atterra The Bunny e poi l’atterra di nuovo con una Ripcord Lariat prima di schienarla per la vittoria.

Renee Paquette intervista backstage Toni Storm e Saraya che dicono che hanno visto il match che c’è appena stato, ma come tutte in AEW, anche Jamie Hayter è una perdente e poi chiamano Leva Bates che si avvicina e le due l’attaccano senza pietà prima di disegnarle sopra con la vernice spray una bella “L” come “Loser”, una nuova abitudine che le due hanno preso nell’ultima puntata di Rampage.

QUI SECONDA PARTE

QUI TERZA PARTE

Aew Dynamite Lita
SHARE