AEW Dynamite 18/01/2023 Report (1/3) - Le azioni valgono più delle parole

Orange Cassidy mette in palio il suo All-Atlantic Championship, i Top Flight stupiscono i fans e intanto Adam Page si lascia andare in un'intervista molto delicata con la moglie del suo nemico

by Rachele Gagliardi
SHARE
AEW Dynamite 18/01/2023 Report (1/3) - Le azioni valgono più delle parole

Benvenuti in un altro racconto dell’ultima puntata di AEW Dynamite, io sono Rachele Gagliardi e oggi mi occuperò di portarvi alla scoperta di tutto quello che è accaduto durante l'ultima puntata dello show del mercoledì sera. Iniziamo!

La puntata si apre con una grafica tributo a Jamie Pugh, meglio conosciuto come Jay Briscoe che purtroppo è morto il 17 gennaio in un incidente stradale e io rinnovo a nome di tutto World Wrestling le condoglianze alla sua famiglia, ai suoi amici e ai suoi colleghi.

  • AEW All-Atlantic Championship: Orange Cassidy (c) vs Jay Lethal

Nonostante Jeff Jarrett, Sonjay Dutt e Satnam Singh siano stati banditi da bordo ring, fanno la loro entrata in mezzo al pubblico e si siedono in prima fila per assistere al match e intanto i due atleti sul ring iniziano. Ma attenzione che Danhausen si presenta chiedendo loro i biglietti, li guarda e poi chiama i Best Friends che si fanno strada in prima fila con i pop corn e la birra in mano per prendere posto. Lethal intanto si prende un bel vantaggio sul campione mettendolo in difficoltà, ma Cassidy si ribella evitando anche una Figure 4. Ad un certo punto i Best Friends litigano con Jeff Jarrett, Sonjay Dutt e Satnam Singh e l’arbitro scende dal ring per rimproverarli, Jarrett ne approfittane porge la chitarra a Lethal, MA DANHAUSEN LA INTERCETTA E SCAPPA inseguito da Lethal che risale sul ring per prendersi l’Orange Punch vincente, così Cassidy rimane campione. Dopo il match i cattivi attaccano i buoni con Sonjay Dutt che cerca di calmare i suoi alleati per non farli licenziare e si becca i calcetti di Cassidy, prima che lui e la sua banda possano scendere dal ring.

  • Young Bucks vs Top Flight

Il match inizia con Nick Jackson e Dante Martin che si bloccano al centro del ring lanciandosi poi in diverse acrobazie per evitare di rimanere fermi, provocandosi anche un po’, prima che poi i due team entrino insieme sul quadrato con una serie combinata di mosse. Dopo qualche altro minuto d’azione dentro e fuori dal ring, a vincere sono i Top Flight con Darius Martin che intrappola con un roll-up poderoso Matt Jackson.

  • Terapia di famiglia 

I Gunns salgono sul ring dicendo che sono stati loro a rendere gli Acclaimed popolari e dei campioni, ma vengono rapidamente interrotti dai campioni tag team, con i due ragazzi che inizialmente fanno cessare la musica e interrompono in rap di Caster, che però lo riprende e ovviamente parte il dissing che viene anche censurato. Alla fine parte la rissa con Billy Gunn che però li divide e dice che andranno tutti a fare una bella terapia di famiglia.

  • Hangman Page e il messaggio a Moxley

Dietro le quinte, Hangman Adam Page e Renee Paquette parlano di Moxley, con il cowboy che dice che fisicamente sta bene, ma sa che Moxley gli ha rubato qualcosa, gli ha portato via il suo mondo e lo rivuole. Allora Renee, moglie di Jon, dice che lui le ha detto che Hangman lo ha spronato ad essere la miglior versione di se stesso e gli chiede come si sente riguardo al loro rapporto. L’ex campione risponde che non ha problemi a confrontarsi faccia a faccia con lui per parlare di ciò che è successo. Renee poi gli chiede cosa c’è ora nel futuro di Page e lui risponde che non vuole essere troppo specifico, ma che ha una cosa che vuole sistemare da tempo. Dopo che i due si sono salutati ufficialmente ad intervista finita, Page chiede alla giornalista come sta davvero Moxley, e lei risponde che come sempre ha passato di tutto negli ultimi dieci anni, ma alla fine riesce sempre a risollevarsi e il cowboy inizia una frase dicendole: “Ti dispiacerebbe dirgli-”, ma poi si blocca e le dice di lasciar stare prima di allentarsi e lasciarla perplessa.

QUI LA SECONDA PARTE

QUI LA TERZA PARTE

Aew Dynamite
SHARE