AEW Rampage 06/01/2023 Report - Chi è davvero Darby Allin?

Vediamo insieme cos'è accaduto durante l'ultima puntata di AEW Rampage

by Rachele Gagliardi
SHARE
AEW Rampage 06/01/2023 Report - Chi è davvero Darby Allin?

Benvenuti in un altro racconto di AEW Rampage, io sono Rachele Gagliardi e oggi mi occuperò di portarvi alla scoperta di tutto quello che è accaduto durante l'ultima puntata dello show del venerdì sera targato AEW. Iniziamo!

  • Blackpool Combat Club (Jon Moxley & Bryan Danielson) vs Top Flight (Darius Martin & Dante Martin)

Mentre Jon Moxley sta facendo la sua entrata, Dante Martin si lancia su di lui fuori dal quadrato e Danielson si lancia fuori sui due fratelli a sua volta che però lo bloccano e lo buttano contro le barricate prima di salire sul ring con Moxley e dare il via al match che prosegue bene come un normale match di coppia settimanale, con il BCC che ci va pesante con i due ragazzi tra attacchi e sottomissioni. Alla fine a vincere è Danielson che sottomette Darius Martin con la Regal Stretch fino a farlo svenire, regalando così un vittoria al suo team.

Hangman Adam Page è dietro le quinte e rivela che è stato autorizzato a competere prossima settimana a Los Angeles a Dynamite, promettendo che picchierà Moxley così tanto che lui e il BCC si ecciterà per il pestaggio.

  • Britt Baker & Jamie Hayter) (w/ Rebel) vs The Renegades

Il match non fa in tempo ad iniziare che Britt e Jamie attaccano le gemelle da dietro e quando solo Jamie e una delle due rimangono sul ring, l’arbitro fa suonare la campanella e poi prendono posizione anche le altre due che erano fuori ad attaccarsi. Impressionante il Double Suplex della campionessa sulle Renegades. Le due heel lavorano molto sul tenere al proprio angolino Robyn, prendendo in giro Charlette che alla fine si prende uno Stomp e lo schieramento finale da parte di Britt nonostante i suoi sforzi per vincere il match una volta preso il cambio.

La House of Black fa un promo backstage con Black che ha rivelato di conoscere un uomo che aveva una pistola in tasca perché non si fidava del mondo precisando poi che l'uomo in questione era Eddie Kingston, dicendo che questo non era l'uomo che conosceva una volta. Sembra quasi che stiano cercando di reclutarlo.

  • "Perro Peligroso" Preston Vance (w/ Jose The Assistant) vs Sonico

PELIGROSOOOOO! (ditemi che avete capito la citazione vi prego!!!) Ecco il wrestler con uno dei nomi più ridicoli nella storia del professional wrestling che affronta il suo primo match in singolo come membro de LFI vincendo in pochi secondi con una Full Nelson che diventa una Discus Lariat e poi uno schienamento. Non contento però, a fine match strappa la maschera di Sonico. Mamma mia quanto è prevedibile questa stable *sbadiglia*.

Vediamo un filmato backstage dove Mike Bennett lancia la sfida a Darby Allin dopo aver vinto il titolo TNT da Samoa Joe dopo l'edizione di mercoledì di AEW Dynamite, con lo skater che accetta.

Prima del main event Mark Henry chiede ad Allin come mai vuole sfidare Bennett dopo così poco tempo aver vinto il titolo, ma il marito di Maria interviene dicendo che le persone pensano di conoscere il campione, quando in realtà il suo è tutto un personaggio, ma che a differenza sua stasera farà conoscere il vero Mike Bennett. Darby Allin allora gli risponde che in confronto a lui, Bennett non è niente in questo business.

IT’S TIIIIME FOR THE MAAAAAAIN EVENT!

  • AEW TNT Championship Match: Darby Allin (c) vs Mike Bennett (w/ Matt Taven & Maria Kanellis-Bennett)

I due iniziano subito la contesa e dopo un po’ Mike Bennett porta fuori il suo avversario attaccandolo e sbattendolo contro le barricate, ma niente da fare perché il campione si riprende e si lancia fuori non appena rientra, colpendo Matt Taven. Andando avanti nel match, Bennett cerca di far male alla gamba sinistra di Darby, mentre il pubblico gli urla che fa schifo. Ad un certo punto Darby mette a sedere fuori su una sedia Bennett e poi sale sul paletto colpendolo con un Dropkick folle, ma poco dopo, quando lo porta sul ring per una Coffin Drop, Maria si mette tra di loro, il campione la guarda e risale sbattendosene i maroni, ma Maria distrae l’arbitro permettendo a Taven di colpire Allin con Mike Bennett con gli fa un Piledriver, MA NO ALLIN SI LIBERA DALLO SCHIENAMENTO. Poco dopo arriva un’avalanche Code Red, seguita da una Coffin Drop che porta allo schienamento finale che permette a Allin di mantenere il titolo.

Si conclude qui anche questo racconto dell'ultima puntata di Rampage, nulla di troppo speciale. Con la speranza che a voi sia piaciuta la puntata e questo report, vi auguro una buona giornata e noi ci vediamo al prossimo racconto targato AEW. Woooo!

SHARE