AEW Rampage Holiday Bash 23/12/2022 Report - Ma di cosa stanno parlando?!

Vediamo insieme cos'è accaduto durante l'ultima puntata di AEW Rampage Holiday Bash

by Rachele Gagliardi
SHARE
AEW Rampage Holiday Bash 23/12/2022 Report - Ma di cosa stanno parlando?!

Benvenuti in un altro racconto di AEW Rampage, io sono Rachele Gagliardi e oggi mi occuperò di portarvi alla scoperta di tutto quello che è accaduto durante l'ultima puntata dello show del venerdì sera targato AEW che questa settimana precede il giorno della Vigilia di Natale. Iniziamo!

  • $300,000 Three Kings Christmas Casino Trios Royale: Blackpool Combat Club (Jon Moxley, Claudio Castagnoli & Wheeler Yuta) vs. SAP (Angelico, Serpentico & LUTHER) vs. LFI (Preston Vance, Dralistico & RUSH) vs. Best Friends (Orange Cassidy, Trent Berretta & Chuck Taylor) vs. AR Fox & Top Flight (Darius Martin & Dante Martin) vs. Kip Sabian, The Butcher & The Blade vs. Ariya Daivari & Varsity Athletes (Tony Nese & Josh Woods) vs. Dark Order (Evil Uno, John Silver & Alex Reynolds)

Le regole di questo match sono quelle della Battle Royal solamente che è fatta a trios quindi per essere davvero eliminati tutti i membri del team devono essere buttati fuori dalla corda superiore e si parte con un tot di trios prima di farne entrare altri a scaglioni. Narrare questa contesa è un po’ difficile concedetemelo, però proverò a darvi qualche informazione sui momenti salienti, come ad esempio il fatto che il Dark Order attacca subito, dopo la sua entrata, l’ex membro Preston Vance che ora si è unito a LFI. Degno di nota è anche Kip Sabian che elimina Orange Cassidy, data la loro rivalità e i due continuano a picchiarsi anche fuori dal ring sulla rampa. Debutta in TV anche la nuova stable S.A.P. che però non fa una buona fine con due membri che vengono buttati fuori abbastanza velocemente. Alla fine, rimane il BCC con Castagnoli e Moxley e i Top Flight MA ATTENZIONE HANGMAN ADAM PAGE ARRIVA E ATTACCA JON MOXLEY con la security che interviene per separarli e Darius Martin ne approfitta per buttare fuori l’ex campione AEW permettendo al cowboy di attaccarlo anche fuori dal ring con Moxley che risale sul ring e si lancia poi dal paletto su di lui e il gruppo della security che lo sta tenendo. Rimasto da solo, lo svizzero cerca di fare del suo meglio, ma alla fine sono i due fratelli ad avere la meglio, portandosi a casa una bella mazzetta insieme a AR Fox che era stato eliminato durante il match, ma che comunque faceva parte del team.

  • La sfida alla House Of Black

Eddie Kingston e Ortiz salgono sul ring facendo un promo contro la House Of Black dopo che aveva attaccato Ortiz, sfidandoli ad un match. A quel punto Julia Hart esce e mostra loro un filmato che è un promo del resto della stable che promette loro una sfida prima o poi facendo anche un discorso contorto su nemici e amici che potrebbe suggerire qualche tipo di tradimento tra i due che iniziano a discutere sul ring confusi.

Renee Paquette intervista Daniele Garcia e Sammy Guevara, con Garcia che dice che non ama molto il suo nuovo mentore, ma se Jericho desidera questa dinamica, lui la seguirà, con lo Spanish God che gli dice che Garcia ha bisogno di un abbraccio prima di dirgli che faranno grandi cose insieme.

  • TBS Championship Eliminator Match: Jade Cargill (c) (w/ Red Velvet & Leila Grey) vs VertVixen

Le due si bloccano a vicenda al centro del ring, ma Jade Cargill ha subito la meglio attaccando la sua avversaria e non lasciandole molto tempo per riprendersi e cercare di ribaltare la situazione, inoltre come sempre le Baddies fuori dal ring le danno una mano quando l’arbitro è distratto. Alla fine, al ritorno dal break, dopo una combinazione di tre calci letali, a vincere è Jade Cargill schienando la sua avversaria e siamo a 45-0 per la campionessa TBS.

Vediamo un filmato backstage di Ruby Soho che si rivolge a Tay Conti parlando del loro match e dicendo di essere stanca di prenderle da lei e Anna Jay che approfittano del loro vantaggio numerico e così dice di aver trovato la partner perfetta, ovvero Willow Nightingale.

Wardlow fa un promo backstage dicendo che dopo il loro match metterà fine a tutta la storia di Samoa Joe che sarebbe il King of TV. 

Dal parcheggio dell’arena vediamo Powerhouse Hobbs che attacca un uomo random prima di far abbassare la telecamera

Prima del main event, Mark Henry intervista i due team con Jeff Jarrett e Jay Lethal che dicono che dimostreranno di essere meglio degli Acclaimed, ma Bowens e Gunn gli rispondono che gli faranno il sedere, dato che Caster non può lottare.

IT’S TIIIIME FOR THE MAAAAAAIN EVENT!

  • Billy Gunn & Anthony Bowens vs Jeff Jarrett & Jay Lethal (w/ Sonjay Dutt & Satnam Singh)

Il match è un po’ particolare perché Jarrett e Lethal mettono in forte difficioltà Bowens non permettendogli praticamente di raggiungere il suo angolino per dare il cambio a Gunn e quando finalmente ci riesce, ecco che Daddy Ass entra e si mette a picchiare entrambi senza pietà, ma attenzione a Singh che prova ad intervenire, ma viene buttato fuori da Gunn che poi tenta lo schienamento su Lethal. Bowens poi butta fuori anche Dutt, prima di essere attaccato da Jarrett che a sua volta si prende un pugno da Caster che sale sull’apron. OH MA NO, SONJAY DUTT COLPISCE IN BASSO GUNN e Jay Lethal mette fine a tutti schierandolo dopo una Lethal Injection. 

Si conclude qui anche questo racconto dell'ultima puntata di Rampage, niente di speciale soprattutto il main event che mi ha un po’ fatto venire il latte alle ginocchia.

Con la speranza che a voi sia piaciuta la puntata e questo report, vi auguro una buona giornata e noi ci vediamo al prossimo racconto targato AEW e buon feste. Woooo!

SHARE